Francesco Gabbani si scioglie con la dichiarazione d’amore alla sua Giulia

francesco gabbani giulia

Francesco Gabbani è legato a Giulia da due anni, lo racconta lui ospite in collegamento con Oggi è un altro giorno. Stasera lo vedremo su Rai 1 con Ci vuole un fiore in coppia con Francesca Fialdini, una nuova esperienza. A completarlo nella vita privata c’è invece Giulia, la sua compagna, la fidanzata di cui non parla molto preferendo dire tutto con le canzoni. Ed è sulle note di Viceversa che Romina Carrisi azzarda la domanda sull’amore cercando di capire qualcosa in più sulla musa di Francesco Gabbani. Lui sorride e non si tira indietro, la sua musa è la sua Giulia. Confida che è ovvio che dal punto di vista sentimentale quando scrive un nuovo brano ad ispirarlo c’è ciò che vive con lei. Gabbani è felice e lo fa vedere, lo racconta, si scioglie in quella dichiarazione così spontanea mentre parla della complicità che li lega.

Francesco Gabbani e Giulia: è dedicata a lei Viceversa?

Si torna su un brano sanremese che non è poi così recente ma continuiamo a canticchiarlo tutti, a dedicarlo. Francesco Gabbani lo spiega ancora una volta, quello è un brano che ognuno può dedicare a chi vuole, a un figlio, un’amica, un genitore, perché no anche al proprio cane. Per lui Giulia è davvero l’altra metà della mela, quella giusta, quella che lo rende sempre felice.

C’è un altro legame nato di recente che riempie di gioia il cantautore, quello con Ornella Vanoni. Per lei ha scritto una canzone meravigliosa, da lì è nata la loro amicizia. A oggi è un altro giorno racconta delle telefonate della Vanoni. Lo chiama nei momenti più impensabili, gli racconta che stava pensando a lui, gli spiega qualcosa e poi un attimo dopo ha già chiuso la telefonata: avevo solo voglia di sentirlo.

E’ stata lunga la gavetta di Gabbani, stava per rinunciare a cantare, pensava solo al ruolo d’autore poi ha vinto Sanremo Giovani con Amen e non è stato per pura fortuna.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.