Inizia l’inevitabile calo di Bellama’: come si arriverà a maggio?

Dopo solo due puntate crollano gli ascolti di Bellama' che oggi non va in onda: si rischia grosso?
ascolti bellama' rai 2

E siamo ancora solo all’inizio con due cose da non sottovalutare: effetto curiosità, che sembrerebbe essere già esaurito dopo la prima puntata, e assenza del grande competitor, Uomini e Donne su Canale 5. Che ne sarà di Bellama’ nelle prossime settimane, se già alla seconda puntata si perde un punto e mezzo di share e quasi 100 mila spettatori? Un vero e proprio disastro in meno di 24 ore per Pierluigi Diaco che non può neppure contare sulla qualità di un programma che potrebbe essere “difendibile” per bellezza, innovazione, contenuti. Bellama’ è un programma senza nè capo nè coda, lo ribadiamo, che non aggiunge e non toglie nulla ma che è solo una ripetizione di qualcosa che abbiamo già visto, riproposto come mappazzone indigesto. E se gli ascolti di Detto Fatto, con media di 400 mila spettatori e 4-5 % di share erano considerati bassi, gli ascolti di Bellama’, sceso già al 3 % dopo la prima puntata, come saranno considerati? Un disastro. Ma del resto che fosse un programma destinato a questi numeri, lo si era capito ancora prima che andasse in onda. E non per una questione di pregiudizio ma perchè un format di questo genere non avrebbe funzionato da nessuna parte. Non è una questione di rete, di fascia oraria, di target. Bellama’ ha poco senso, per come è oggi strutturato. Se si faranno delle modifiche, ammettendo gli errori, se si cercherà di dare una qualche coerenza a tutto il miscuglio di cose messo insieme, forse si potrebbe anche sperare di durare per un mese. Perchè giustificare un programma di due ore, in diretta, con quei numeri, non sarà cosa semplice per nessuno.

E lo ripetiamo, c’era l’effetto curiosità, che ha spinto molte persone a seguirlo; c’era una fetta di pubblico che ancora sperava di vedere Bianca Guaccero in onda con il suo Detto Fatto. E c’è qualche spettatore che da lunedì non avrà dubbi e punterà tutto su Uomini e Donne. Cosa succederà il 19 settembre quando anche i più temerari decideranno di spegnere, visti i costi della corrente e lo spreco nel guardare qualcosa che non funziona?

Staremo a vedere.

Gli ascolti del 13 settembre 2022: disastro Bellama’

Su Rai2 Ore 14 interessa 434.000 spettatori pari al 4.3% e BellaMa’ 244.000 spettatori pari al 3% (Saluti a 262.000 e il 3.5%). La direttrice Sala del day time Rai si è detta stanca di vedere su Rai 2 le solite repliche dei soliti telefilm…Chissà forse dovrà ripensare alle sue dichiarazioni se i numeri per Diaco, resteranno questi. A complicare le cose anche la programmazione ballerina di Rai 2. Oggi per esempio andrà in onda il tennis con la coppa Davis. Insomma ostacoli, ascolti in calo, programma che non va, la partenza è parecchio discutibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.