Selvaggia Lucarelli risponde ancora a Carolyn Smith: “Impari a rispettarmi”

Ancora una volta Selvaggia Lucarelli risponde per le rime a Carolyn Smith
selvaggia lucarelli e carolyn smith

Che tra Carolyn Smith e Selvaggia Lucarelli non corresse buon sangue, non lo abbiamo capito nell’ultima edizione di Ballando con le stelle. Da anni le due si lanciano frecciatine e in particolare la Smith, non ha mai risparmiato frecciate alla sua “collega” di giuria. Questa volta però Selvaggia Lucarelli sembra non aver affatto gradito quanto la Smith ha dichiarato, sia su di lei e sul suo ruolo di giudice che su Lorenzo Biagiarelli. E allora, nella sua ultima intervista per Davidemaggio.it ha deciso di rispondere ancora alla presidente di giuria di Ballando con le stelle.

L’ennesima risposta di Selvaggia Lucarelli alla Smith

Dopo aver risposto per le rime sui social, la Lucarelli ha commentato ancora le frecciate che la Smith le manda. E ha spiegato: “A una gara di alfabeto base, Carolyn potrebbe fare il giudice come io lo faccio a una gara di balli e saltelli di dilettanti. A me fa sorridere che Carolyn Smith non abbia ancora capito dopo tre lustri che non è presidente di una gara di ballo, ma di uno show televisivo. Tra l’altro il paradosso è che lei sembra ben più consapevole di me che non si giudichi il ballo puro ma ben altro, altrimenti non darebbe dei 9 ridicoli come quelli a Iva Zanicchi. “

E poi: “Se vuole fare il giudice di ballo seduta accanto a veri giudici di ballo lasci pure Ballando e si dedichi alle competizioni internazionali. Lei fa tv, io faccio tv e di tv so più di lei, quindi impari a rispettarmi.” Adesso non ci resta che aspettare la risposta della Smith. Chissà magari arriverà questo faccia a faccia anche in diretta, visto che c’è stato già un assaggio a Ballando con le stelle. Non nascondersi dietro interviste, dichiarazioni e social, non sarebbe male ma affrontare faccia a faccia le cose, potrebbe essere utile, chissà, anche agli ascolti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.