L’Estetista Cinica ha sofferto per anni di attacchi di panico: “Prima o poi quel tunnel finisce”

Cristina Fogazzi, l'Estetista Cinica, confida che per anni ha avuto attacchi di panico che la costringevano a casa
cristina fogazzi ansia

L’Estetista Cinica, Cristina Fogazzi, ospite adorabile a E’ sempre mezzogiorno si è raccontata ancora una volta con estrema semplicità. Ad Antonella Clerici e al pubblico di Rai 1 ha confidato che per anni ha vissuto con gli attacchi di panico. Oggi nessuno le crede, quando lo racconta nessuno crede che l’Estetista Cinica possa avere avuto queste difficoltà. Presenta il suo libro Il mio Grand Tour, edito Rizzoli, ed è una gran sorpresa perché non parla di skincare ma di arte, l’altra sua grande passione. Ha unito le due cose, con il suo famoso furgoncino è andata a vendere prodotti cosmetici vicino ai musei, a regalare i biglietti di ingresso, raccontando di una trovata di marketing. L’ha fatto per ben due anni, Cristina Fogazzi ha visitato magari siti meno conosciuti degli Uffizi ma non per questo meno meritevoli di interesse. Ed ecco che nel suo libro ci sono magnifiche illustrazioni, ammette che non ha visitato tutti i musei che mostra ma ha tutto in programma. E’ un libro alla portata di tutti ma è il libro con cui l’Estetista Cinica mescola arte e vita, la sua, il suo passato.

Cristina Fogazzi confida il suo passato per aiutare gli altri

“Prima di ogni luogo c’è un pezzo di storia della mia vita… Io ho sofferto per anni di attacchi di panico, oggi non ci crede nessuno ma. Mi sembrava bello raccontarlo. Chi ha l’ansia si restringe sempre di più il campo d’azione, io stavo a casa e guardavo questi posti e pensavo chissà se un giorno li avrei visti. E andare in ognuno di questi luoghi poi è stato come riprendermi un pezzo di vita“.

Mi piaceva raccontarlo proprio per dare un messaggio a chi sta male perché finisce prima o poi quel tunnel, prima o poi finisce, in tempi diversi a seconda di ogni persona, con la psicoterapia o con tutti gli aiuti del caso però si torna ad avere una vita normale. E’ un esempio di donna che ce l’ha fatta, Cristina Fogazzi ha iniziato dal nulla e ha ricominciato a vivere.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.