Antonella Elia sta bene e si chiarisce con Patrick prima della finale del GF VIP 4

Grande preoccupazione nelle ultime ore nella casa del Grande Fratello VIP 4 dopo la caduta di Antonella Elia che ha sbattuto la testa mentre giocava con Sossio. Nella sfida dei gavettoni, la Elia ha sicuramente perso! Una caduta che resterà nella storia del GF VIP quella di cui è stata protagonista e per fortuna non è successo nulla di grave. Il colpo a terra dato dall’Elia avrebbe potuto avere ben altre conseguenze e invece…Tutto è bene quel che finisce bene. Dopo l’intervento del dottore e gli accertamenti del caso, la Elia ha continuato la sua avventura nella casa del Grande Fratello VIP 4 quando mancano ormai pochissime ore alla finale.

Domani sera su Canale 5 andrà in onda l’ultima puntata del reality condotto da Alfonso Signorini. E tutti i fans di Antonella possono stare tranquilli: le sue condizioni di salute sono ottime, concorrerà alla vittoria finale come tutti gli altri.

ANTONELLA ELIA STA BENE: LE ULTIME NEWS DALLA CASA DEL GF VIP 4

Nelle ultime ore in casa la Elia ha cercato anche di chiarirsi, in particolare con Patrick tornando a parlare di quello che era stato lo scontro storico tra di loro. Ricorderete il famoso “mi hai spostato di un metro“. Patrick ribadisce che la sua arrabbiatura era derivata proprio da questo fatto, dal pensare che lui le avesse fatto del male fisico, cosa non vera. Patrick ribadisce le sue ragioni ma Antonella continua a dire che ha percepito la cosa in modo diverso…Lei infatti ribadisce la sua posizione ! “Io ho pensato che fossi diabolica, poi ho capito che non lo sei” ha chiosato Patrick. Pace fatta? Vedremo…Il gieffino ha sottolineato che non vuole tornare su quelle cose, essendo passati mesi ed è inutile…La Elia è però convinta che Patrick si sia lasciato influenzare dagli altri e che per questo tutto è stato enfatizzato. Ma il Pugliese non ci sta e continua a portare avanti le sue posizioni!

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.