Paolo Conticini affonda Raimondo Todaro: è polemica per il podio di Ballando con le Stelle

Ballando con le Stelle 2020 è finito eppure sui social continuano a spopolare le polemiche fra giudici, concorrenti e maestri. L’ultima, fresca di giornata, vede Raimondo Todaro intento ad attaccare la giuria di Ballando con le Stelle e il concorrente Paolo Conticini (secondo classificato in questa quindicesima edizione del programma). Tutto nasce da una curiosa dichiarazione partita da Conticini nel corso della puntata del 22 novembre 2020 di Domenica In. Intervistato da Mara Venier sulla sua esperienza all’interno del talent di Milly Carlucci, l’uomo ha detto di esser contento del percorso fatto e di averlo fatto in maniera spontanea, senza preconcetti, strategie o “storie d’amore inventate”.

Molti sul web hanno collegato questa particolare affermazione alla presunta liason nata fra Raimondo Todaro ed Elisa Isoardi. Il maestro non ha fatto attendere la sua replica piccata su Instagram: “Sia io e che Elisa Isoardi abbiamo sempre dichiarato di non esserci mai visti fuori dagli studi“. Approfittando della bagarre, Todaro ha poi attaccato Conticini: “Tu eri il favorito e se non hai vinto non è certo per colpa nostra […] Prossima volta prima di parlare sciacquatevi la bocca!”. Non è mancata la contro-replica.

Paolo Conticini affonda Raimondo Todaro:

Nel corso della serata, sempre attraverso Instagram, è arriva la contro-risposta di Paolo Conticini alle accuse di Raimondo Todaro. L’attore ha scritto: “Caro Raimondo Todaro, sono sorpreso da questa tua dichiarazione credo dettata dal nervosismo per l’eliminazione di ieri. Non capisco perché ne fai un fatto personale quando dico che io e Veera non abbiamo avuto bisogno di inventarci storie d’amore“.

Il messaggio continua: “Per quanto riguarda te ed Elisa non ho mai creduto ci fosse qualcosa tra voi al di fuori del ballo. Si vedeva lontano chilometri che non c’era proprio niente. Se poi c’è stato qualcuno che l’ha pensato vuol dire che ha avuto tanta fantasia”.

Conticini poi affronta la presunta macchinazione fatta dalla giuria per favorire lui e non la coppia Todaro – Isoardi: “C‘era uno scontro diretto e la giuria ha dovuto scegliere una coppia. Chi avrebbe dovuto scegliere? Tu sei un professionista e dovresti saperlo. Sì, ero uno dei favoriti ma credo non più di voi che, nonostante non abbiate ballato, o ballato poco, siete comunque arrivati alla finale. È solo un gioco, Raimondo, che credo tu abbia vinto 5 – 6 volte”.

Una asfaltata da manuale.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.