Selvaggia Roma si apre con Tommaso Zorzi e parla dei problemi di depressione di suo fratello

E’ stata una serata complicata quella che i concorrenti del Grande Fratello VIp 5 hanno affrontato ieri. Un po’ per la tensione che c’è nell’aria in vista della decisione da prendere, un po’ per la crisi che ha avuto Tommaso Zorzi, che ancora una volta purtroppo, ha avuto degli attacchi di panico a causa dei suoi problemi di ansia. Tra le persone che hanno cercato di capire cosa stesse succedendo a Tommaso, e che hanno provato anche a distrarlo, c’è stata Selvaggia Roma. La concorrente si è aperta con Zorzi, raccontandogli qualcosa del suo privato. Una scelta che non tutti hanno gradito. Il pubblico che stava seguendo il GF VIP da casa infatti, si è diviso. Per molti parlare di depressione a una persona che sta avendo degli attacchi di ansia, non è costruttivo ma solo deleterio. Molti altri invece facevano notare che Selvaggia ha avuto una grande empatia con Zorzi e ha cercato di raccontargli un pezzo della sua vita.

SELVAGGIA ROMA RACCONTA DEI PROBLEMI DI DEPRESSIONE DI SUO FRATELLO

Le parole di Selvaggia sono state davvero molto forti ( non a caso la regia ha poi staccato, mentre molti telespettatori chiedevano che la Roma fosse richiamata in confessionale per troncare il discorso):

Il problema è che lui soffre di depressione in tutti i sensi. Devo dire che è stata la prima volta che mi hanno detto una cosa non brutta, di più. Lui questa estate ha avuto un brutto problema. Lui era rimasto da solo. Sai quando non vieni ascoltato, non vieni ascoltato, cerchi di lasciarti andare. Non si tratta di droga, si tratta della vita stessa. Voleva fare quella cosa. Se ha provato ad uccidersi? Em.. è. nel modo più ovvio l’ha fatto. Stava al bagno, ha cercato di farsi dei tagli.

E ancora:

La differenza, amore mio, di te e molte altre persone è che lui non è mai stato ascoltato come voleva lui realmente. Io me ne sono accorta dopo. Ho avuto un problema con mio padre. Ho lasciato andare questa cosa. Non gli ho dato retta. Io non c’ero, non mi sono mai fatta sentire.

Selvaggia in questi giorni ha già raccontato come sia stata difficile la sua infanzia, costretta a lasciare la Tunisia insieme a sua madre per ricominciare una vita in Italia, con un padre assente che non ha favorito in nessun modo la loro integrazione in questo paese.

Con queste parole Selvaggia ha spiegato a Tommaso perchè gli ha raccontato questa storia, per fargli capire che non è solo, anzi:

Tu invece Tommaso a partire da tua mamma hai tante persone che ti vogliono bene a partire da tua mamma. A me dispiace vederti così. So che è un problema tuo e che nessuno può capirti. Per quanto tu sia intelligente, solare, spiritoso e puoi dare tanto a tante persone, hai dato tanto a me che è da poco che ti conosco e mi dispiace vederti così

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.