Stefano Bettarini in causa contro il GF VIP rivela cosa dice il contratto sull’eliminazione (Foto)

Stefano Bettarini è in causa contro il GF VIP e come non essere d’accordo con lui, perché è evidente, come detto da lui e da molti, che si usino due pesi e due misure (foto). Nessuno voleva l’eliminazione di Samantha De Grenet dalla casa del GF VIP 5 e non perché sia una donna ma perché davvero si rischia di arrivare al silenzio se si continua a punire con l’uscita immediata dal gioco. Per Stefano Bettarini però è stato così. Non ha bestemmiato e non ha detto niente di così grave ma la sua presenza nella casa è stata così breve e l’eliminazione così assurda da spingerlo ad agire. E’ sui social che Bettarini ha spiegato perché non è stato chiamato e non verrà più chiamato nei programmi. Due pesi e due misure, l’ha lasciato intendere Pupo, lo pensano in tanti, Stefano per primo. Ma cosa c’è scritto sul contratto che firmano i vipponi quando accettano di entrare nel reality più ambito in Italia?

STEFANO BETTARINI: “IL CONTRATTO DICE TUTTO E IL CONTRARIO DI TUTTO”

Chi segue il Grande Fratello Vip sa bene chi ha detto cosa, chi ha esagerato e chi è fuori, chi è stato eliminato. Punizioni diverse sarebbero più utili ma nel caso di Bettarini si dice ci siano altri motivi dietro la sua immediata eliminazione.

Il contratto lo consente: “Purtroppo quel contratto dice tutto e il contrario di tutto: possono eliminarti o per una parolaccia o una non bestemmia, o per un linguaggio poco consono al programma… praticamente ti possono cacciare per quello che vogliono… loro” ha spiegato l’ex calciatore a una follower che gli suggeriva di fare causa al programma.

“Non so gli altri ma io sono già in causa… come vede non sono stato e non verrò chiamato nei programmi! Le verità sono scomode se escono… quando ci sono giochi di potere…”. Ma non doveva essere solo un gioco per distrarre tutti in un momento così difficile? 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.