Anche Selvaggia Lucarelli contro Signorini dopo le frasi sull’aborto: “Parla per te”

alfonso signorini

E’ stato davvero singolare quello che è successo nella puntata del Grande Fratello VIP 6 in onda ieri 15 novembre 2021. Ma quando del resto ti illudi di scrivere pagine bellissime di televisione, piene di emozioni e insegnamenti e messaggi da dare al pubblico a casa, arrivi anche a credere di poter dire la qualunque. Ed è quello che è successo ieri sera ad Alfonso Signorini, uno dei conduttori più inadatti di sempre per conduttore il Grande Fratello VIP ma che continua ad avere quel ruolo perchè senza il suo di nome, molti dei vipponi che abbiamo visto nella casa in queste ultime tre edizioni, mai ci sarebbero entrati. Da qui a giustificare frasi assurde come quelle pronunciate in un paese in cui si può abortire, in cui una donna è libera di scegliere che cosa fare, è davvero assurdo. E va bene che era l’una di notte ma certe affermazioni, dovrebbero restare nella propria mente, non essere divulgate tra una nomination e l’altra mentre si parla di cani, tra l’altro, con tutto il rispetto per i cani. Oggi, dopo la polemica social, ci diranno che per l’ennesima volta non abbiamo capito nulla, che quella frase è stata decontestualizzata. E dovremo anche far finta che sia così, perchè certe battaglie, a quanto pare, non le vinceremo mai.

La frase incriminata di Signorini

La frase di Signorini non è piaciuta neppure a Selvaggia Lucarelli che questa mattina, ha tuonato dai social.

Selvaggia Lucarelli commenta la frase di Signorini sull’aborto

Caro Alfonso Signorini, non so a nome di chi credi di parlare, ma NOI abbiamo votato a favore dell’aborto con un referendum che ha la mia etá, quindi fammi questo favore: parla per te e per il tuo corpo, visto che non rappresenti nè il paese nè il corpo delle donne. E già che ci siamo: anziché a Giucas Casella, nel silenzio generale delle donne in studio, queste frasi valle a dire a chi è costretto all’aborto terapeutico, alle vittime di stupri etnici, alle donne che scelgono in piena libertà e a chiunque abbia una storia un po’ più complessa da raccontarti che “Bettarini ha bestemmiato al grande fratello, espulso!”. Il moralismo ortodosso urlato al megafono del reality dal conduttore omosessuale pro life, ci mancava solo questo

Quando dimentichi che stai conducendo un reality, un gioco, un programma che dovrebbe servire per sorridere e scherzare, capita poi che tiri fuori sfondoni di questo genere, ahinoi. Era già successo settimana scorsa, quando si era fatto tutto un discorso sugli ultimi, su fatto che chi ha una disabilità finisce nella lista degli ultimi. E nonostante le parole di ben due atleti paralimpici imbarazzati per quella etichetta, nessuno nello studio del Grande Fratello VIp 6 ha pensato di ridimensionare il discorso di Signorini e di Manuel Bortuzzo. Quando pensi di avere la verità in tasca e di scrivere pagine memorabili di televisione, lo ribadiamo, succede questo. Che perdi ogni contatto con la realtà.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.