Signorini spiega perchè ha voluto dire ai concorrenti del GF VIP 7 della sieropositività di Ciacci: qualcosa non torna

Giovanni Ciacci sarà uno dei concorrenti del GF VIP 7 e Signorini racconta che lo ha detto in anticipo agli altri vipponi: ma perchè?
ciacci gf vip

Come mai la presenza di Giovanni Ciacci nel cast del Grande Fratello VIP 7 è stata ufficializzata con largo anticipo? Lo ha spiegato dalle pagine di Tv, sorrisi e canzoni, Alfonso Signorini provando a raccontare come mai, ha deciso di svelare con così tanto anticipo il nome di Ciacci. “Il tema della sieropositività lo sento molto perché in Italia c’è un’enorme ignoranza a riguardo. Identificare una patologia con un orientamento sessuale è la cosa più sbagliata“ ha detto Signorini sulle pagine di Sorrisi. Lo stesso Ciacci, nella sua intervista per Chi, parlando della nuova avventura nella casa del Grande Fratello, aveva detto che oggi le cose sono molto diverse dagli anni ’80 ma che comunque, c’è ancora tanta ignoranza su questa malattia.

Signorini, parlando della scelta di avere Ciacci in casa, ha sottolineto che ha fatto fuoco e fiamme affinché venisse annullata la regola precedente che impediva a Ciacci, e ad altre persone non meglio identificate, di partecipare per la sua condizione. Lo ha più volte detto: c’era una regola che impediva la partecipazione ma il conduttore del GF VIP, si è battuto affinchè tutto cambiasse. Signorini, come anche Ciacci, spera che la presenza di Giovanni nella casa, possa servire per combattere un’ignoranza di fondo poiché “la sieropositività è spesso considerata l’anticamera della morte perché siamo tutti figli degli anni ‘80“.

Signorini e la rivelazione su Giovanni Ciacci e gli altri concorrenti del GF VIP

Quello che però da ieri lascia qualche dubbio, è il commento che Alfonso Signorini ha fatto in merito agli altro concorrenti. Il conduttore del GF VIP 7 ha svelato che i concorrenti sono stati precedentemente informati della sua presenza nel cast, per decidere o meno se fare parte del programma:

Nessuno si è tirato indietro. Sono voluto uscire per tempo con questa tematica proprio per garantire la massima libertà di scelta ai concorrenti. Per fortuna tutti hanno capito che non c’è ragione di avere paura“.

Una frase che fa riflettere perchè se Ciacci deve essere una sorta di “esempio” gli altri concorrenti scelti non avrebbero dovuto avere dubbi sul fatto di vivere nella stessa casa, senza timori. Il punto è proprio questo: i concorrenti nella casa non corrono nessuno rischio, perchè è stato detto loro della malattia di Ciacci e addirittura dato loro modo di scegliere se partecipare o meno? Non si stava combattendo contro un tabu nel tentativo di dare spiegazioni? Con queste parole ci sembra che ci sia solo più confusione perchè il telespettatore potrebbe pensare: se hanno dato la possibilità di scelta è perchè c’è un rischio e un concorrente deve scegliere se correrlo o meno…

Non ci resta che attendere le prime puntate del GF VIP, forse Signorini avrà modo di spiegare un po’ meglio la situazione. Qualcuno sui social si lancia in ipotesi: è possibile che Signorini abbia deciso di fare queste dichiarazioni perchè dei concorrenti hanno deciso di non partecipare, “spaventati” da questa situazione e che il conduttore, lo rivelerà nelle prossime settimane?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.