Vivere in campagna favorisce il benessere mentale soprattutto delle donne

Vivere in campagna fa molto bene soprattutto alle donne. La campagna rende più sereni e aiuta sicuramente ad allungarci la vita. Ne trae beneficio tutto il corpo ma soprattutto la mente. Forse in molti lo sapevano già, ma a confermarlo uno studio che dura da circa 8 anni della T.H. Chan School of Public Health di Harvard, secondo cui le donne statunitensi che vivono in case immerse nella natura avrebbero un tasso di mortalità inferiore del 12% rispetto a chi vive nelle grandi città. I fattori che hanno fatto arrivare a questa conclusione sono una migliore salute mentale, ci si ammala meno di depressione.

Inoltre ancora, ci sono maggiori opportunità di impegno sociale, si fa molto più movimento e ovviamente per ultimo ma non perché meno importante c’è una minore esposizione all’inquinamento. Lo studio come abbiamo detto in precedenza è durato otto anni, in questi anni si sono viste 100.000 donne che si sono impegnate come volontarie per la ricerca.

LE DONNE BIONDE SONO PIU’ INTELLIGENTI DI QUELLE BRUNE – LEGGI QUI

Siamo rimasti sorpresi nel riscontrare una relazione così forte tra esposizione al verde e minor tasso di mortalità – ha detto uno dei ricercatori Peter James. Siamo stati ancor più sorpresi nel trovare prova che un’ampia parte dei benefici dati dall’alta presenza di vegetazione siano collegati a una migliore salute mentale. Continua ancora dicendo – Sappiamo che piantare vegetazione aiuta l’ambiente e mitiga il cambiamento climatico. Il nostro studio – prosegue nel suo discorso -suggerisce che ci sia un altro beneficio, il miglioramento della salute, in grado di dare un’ulteriore spinta ai politici per creare ambienti più sani”. Allora ecco trovata subito la soluzione al benessere mentale andare a vivere in campagna, ma è chiaro che non è possibile per tutti. Ma se vi è sfiorata alla mente questa idea e avete la possibilità prendete al volo questa opportunità e fatelo, ne guadagnerete di salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.