Dieta e salumi: ecco quali sono quelli meno grassi


dieta salumi

Dieta e salumi sono conciliabili? Spesso si tende a pensare che i salumi siano dannosi e da eliminare totalmente quando si fa una dieta dimagrante. E’ davvero così? In realtà alcuni salumi si possono consumare, ovviamente nelle giuste quantità, anche se si cerca di dimagrire. La cosa da tenere in considerazione è che un’alimentazione sana deve essere il più possibile diversificata. Scopriamo allora quali sono i salumi ammessi nella dieta perché contengono pochi grassi.

DIETA E SALUMI: QUALI SONO QUELLI AMMESSI SE SI CERCA DI DIMAGRIRE? ECCO I SALUMI CHE NON FANNO MALE ALLA SALUTE PURCHÉ CONSUMATI CON MODERAZIONE

Tra i salumi che contengono meno grassi, troviamo il prosciutto cotto. Questo, per ogni etto, contiene circa 130 calorie. E’ inoltre fonte di zinco, ferro e proteine. E’ anche molto buono e spesso utilizzato per fare dei panini, adatto anche a chi mangia fuori casa. Tra i salumi concessi in una dieta sana ed equilibrata troviamo sicuramente la bresaola. Contiene circa 150 calorie per 100 grammi di prodotto. E’ davvero povera di grassi ma contiene vitamina E, fosforo, zinco e proteine.


Il prosciutto crudo si può mangiare durante la dieta? Anche questo salume è ammesso se si cerca di dimagrire, purché venga consumato con moderazione. Per 100 grammi di prodotto, contiene circa 230 calore. Non è però adatto a chi soffre di colesterolo alto. E’ altamente digeribile. Stesso discorso vale per il buonissimo prosciutto San Daniele, ricco di minerali come potassio, fosforo e zinco. Le calorie per 100 grammi di prodotto sono 270.

Tra i salumi con poche calorie, e dunque consentiti nella dieta, c’è il cotechino. Contiene infatti circa 250 calorie per 100 grammi di prodotto. La mortadella contiene invece 288 calorie per 100 grammi di prodotto, e dunque, contrariamente a quanto spesso si pensi, è concessa nelle diete. Contiene le vitamine B1 e B2. Un salume molto buono e appetitoso è anche la pancetta di tacchino, che contiene molte proteine e pochi grassi.

E’ molto importante sapere quali sono i salumi meno grassi che si possono consumare se si sta facendo una dieta dimagrante. Infatti spesso si è costretti a mangiare fuori casa e ci si può portare un panino integrale con dei salumi all’interno. E’ la soluzione ideale per il lavoro, per una gita fuori porta o anche per andare al mare. Insomma, se amate i salumi non dovete rinunciarci per forza. Ovviamente attenzione alle quantità e al consumo settimanale. Non bisogna mangiare salumi tutti i giorni, anche se si tratta di quelli con meno grassi.


Leggi altri articoli di News benessere

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close