Cambio stagione e caduta dei capelli: si può evitare? Cosa fare

caduta capelli

Che fastidio i capelli che cadono. Li trovi ovunque, sono in tutte le stanze, su tutte le magliette e devi continuamente raccogliere e pulire. In realtà per molti la caduta dei capelli è un incubo a prescindere dal fatto che si spargono per tutta la casa. Ed in effetti i problemi e le conseguenze potrebbero essere anche più gravi in alcuni casi. In questo momento la perdita dei capelli, per tanti, potrebbe essere dovuta al cambio di stagione. Per mesi ci siamo esposti al sole, al caldo, all’acqua salata o al cloro. Adesso i capelli ne risentono del cambiamento perché fa più freddo. Tra il mese di ottobre e quello di dicembre, infatti, la caduta può essere dovuta principalmente a questo ma si può evitare o comunque gestire meglio.

Come gestire la caduta dei capelli per colpa del cambio di stagione: ecco i consigli

Se i vostri capelli cadono per colpa del cambio di stagione siete quini nel posto giusto. Come anticipato esistono dei metodi per gestire al meglio la situazione.

  • Lo shampoo adatto: la scelta qui è veramente fondamentale e imprescindibile. Dovrete acquistare un prodotto delicato e tutt’altro che aggressivo. Lo shampoo sbagliato potrebbe aumentare ancora di più il disagio e peggiorare il tutto. Va quindi bene uno shampoo delicato ma potete optare per qualcosa di specifico come un prodotto anticaduta. Anche un balsamo specifico vi aiuterà tanto. Cura nella scelta, non siate superficiali.
  • L’aloe vera: questa pianta è molto popolare e tra i tanti benefici aiuta pure a contrastare la caduta dei capelli. Il consiglio è quindi quello di acquistare l’aloe, magari in spray, è applicarla sul cuoio capelluto. Renderà i capelli decisamente più forti e soprattutto farà aumentare la quantità diminuendone la perdita. Senza contare il fatto che renderà i capelli molto più belli.
  • Una sana alimentazione: mangiare bene sta alla base di tutto e dall’alimentazione corretta dipende anche il destino dei nostri capelli. La dieta personale deve essere bilanciata. Non devono mai mancare le vitamine, i minerali, le proteine… Ma pure i grassi. Mangiando male e disordinato otterrete diversi disagi tra cui dei capelli brutti, spenti e che cadono, appunto. E chiaramente i problemi non saranno solo per i capelli!
  • I giusti integratori: esistono degli integratori che vi aiutano ma ovviamente in questo caso dovrete rivolgervi ad un esperto o al vostro medico. Di base sono integratori alimentari pensati specificatamente per il benessere dei capelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.