Nek in ospedale dopo un incidente domestico: “Confido vada per il meglio” (Foto)

La foto di Nek che sorride dall’ospedale tranquillizza i fan ma non del tutto. Come sta Nek dopo l’incidente domestico, dopo l’operazione alla mano? Sempre presente sui social il cantante da qualche giorno non dava sue notizie, nessun post pubblicato su Instagram e poi ieri sera ha rotto il silenzio con lo scatto dal letto d’ospedale. Era nella sua casa di campagna e purtroppo è successo qualcosa, si è fatto male, non specifica come. E’ già stato operato, un intervento che è evidente dalla grossa fasciatura. “Sto bene e questa adesso è la cosa più importante” ha scritto Nek ai suoi follower aggiungendo che è seguito da ottimi medici e che presto darà sue notizie. Si intuisce quindi che anche se il cantante sta bene non sia stato un intervento banale quello a cui è stato sottoposto.

NEK SORRIDE DOPO L’INTERVENTO ALLA MANO 

Ha atteso di stare meglio per poi scrivere: “Ciao a tutti! Vi sarete accorti che non sono stato molto attivo sui social negli ultimi giorni… Ho avuto un incidente mentre ero nella mia casa di campagna e, da qualche giorno, mi trovo in ospedale ricoverato dopo aver subito un intervento alla mano.Sto bene, questa adesso è la cosa più importante. Sono seguito da ottimi medici e presto vi darò notizie, confido che le cose vadano per il meglio. A prestissimo!”.

Tutti gli amici e gli altri artisti, tantissimi fan, hanno subito manifestato la loro preoccupazione ma soprattutto gli hanno dato la forza e l’affetto necessari per essere ottimista. Nek non ha voluto aggiungere nessun dettaglio sull’incidente né sull’operazione. I fan attendono di sapere quando uscirà dall’ospedale. 

Bianca Atzei, Giig D’Alessio, Giusy Ferreri, Laura Torrisi, Carla Gozzi, Daniela Santanché, Chiara Galiazzo, Elisa D’Ospina, Francesco Renga, Andrea Mainardi, sono solo alcuni dei nomi che hanno aggiunto cuori e commenti pieni d’affetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.