Lorenzo Fragola pronto a tornare dopo il periodo più difficile

Lorenzo fragola padre

E’ ai social che Lorenzo Fragola ha affidato i suoi pensieri, l’annuncio del suo ritorno alla musica, la voglia di raccontare almeno un po’ della sua vita. E’ stato un periodo durissimo per lui, il momento più difficile della sua vita. La malattia, il lutto, parla di suo padre, delle ferite che ha dovuto guarire, del tempo che si è preso perché ne aveva bisogno, perché aveva pensato di lasciare la musica, di mettere tutto da parte. E’ grazie a un amico se ha scoperto di nuovo la voglia di fare musica, di provare gioia nel farlo. Sta per uscire un nuovo pezzo di Lorenzo Fragola, è questo che adesso gli regala la nuova carica.

Lorenzo Fragola adesso ha un nuovo progetto

“Ci siamo. Sono passati un po’ di anni dall’ultimo progetto; c’è stato il Covid e ci sono state un sacco di cose per tutti. Personalmente ho vissuto anche il momento più difficile della mia vita finora. 
Chi mi conosce bene sa che non parlo molto della mia vita privata, però quando vivi prima la malattia e poi un lutto traumatico, hai bisogno di prenderti del tempo per guarire le ferite”
il cantante siciliano si riferisce alla malattia del padre che è morto lo scorso agosto a soli 56 anni. Erano molto legati, è stato un colpo durissimo per Lorenzo Fragola.

“In questo percorso ho incontrato questo amico qua, Mario. Lo conosco da quando ero un adolescente e condivide con me il percorso nella musica e gli stessi sogni/ansie/obiettivi. Avevo pensato di mettere da parte la musica definitivamente, perché sono fatto così e non mi piace prendere in giro le persone e fare cos’è giusto per “esserci”. Devo sentire in modo viscerale le cose che faccio”.

Il suo posto è anche un modo per dirgli grazie. “Grazie a lui ho riscoperto la voglia di fare musica, la gioia inebriante nel farla e gliene sarò sempre grato. Ci siamo quindi, inizia questo nuovo progetto. 
Intanto beccatevi sto pezzo nuovo che esce fra pochissimo. Baci affettuosi”.

Lo scorso dicembre un altro post con il dolore ancora troppo presente: Sto cercando ti tenere insieme i pezzi. Accanto a me ho persone che adoro e che mi vogliono proprio bene. E per questo mi sento fortunato.  So di essere fermo da te tempo, so di aver fatto i conti con una parte del mio percorso artistico e privato” ma adesso è pronto a tornare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.