Il ricordo di Alex Baroni, da Giorgia ad Antonella Clerici: “Il tempo non cancella niente”

A 20 anni dalla morte di Alex Baroni Giorgia non dimentica, Antonella Clerici si commuove per la dedica della cantante
giorgia dedica alex baroni

Sono passati 20 anni da quel drammatico incidente, dalla morte di Alex Baroni, ma nessuno può dimenticare un artista come lui. Giorgia più di tutti non dimentica quel 13 aprile, Alex Baroni era il suo compagno. Aprendo Instagram questa mattina Antonella Clerici ha letto la dedica di Giorgia, quella che non manca mai ogni anno ma che ancora oggi emoziona perché vera, sentita, perché Giorgia non ha mai smesso di parlare di lui, di ricordarlo. La sua vita è andata avanti, quella di Alex si è fermata troppo presto. Resta la sua voce perché ancora oggi in tanti provano a cantare le sue canzoni.

Antonella Clerici ricorda Alex Baroni a E’ sempre mezzogiorno

“Io volevo ricordare una cosa, oggi guardando Instagram ho visto una bellissima dedica perché 20 anni fa ci lasciava Alex Baroni e questa è la dedica che Giorgia, che gli è stata sempre molto vicina, ha scritto per lui. Mi piaceva ricordarlo perché… sono già passati 20 anni da quel brutto incidente che lui ebbe in moto e che ce lo portò via ma le sue canzoni e la sua musica rimangono e sono straordinarie quindi mi piaceva ricordarlo attraverso la sua musica”.

Sulle note di Cambiare un applauso per Alex Baroni perché davvero nessuno può dimenticarlo e non solo chi ha avuto modo di ascoltarlo quando era ancora in vita. Sono tantissime le persone che cercano ancora le sue canzoni, che si sono legate alla sua musica, alla sua voce anche dopo il suo addio a questa vita.

“20 anni senza Alex, figlio, fratello, amico, compagno e Artista irripetibile. Il tempo non cancella niente” ha scritto Giorgia che da quel dolore ha dovuto trovare tutta la forza per ricominciare.

Antonella Clerici nel suo programma E’ sempre mezzogiorno chiacchiera sempre con il suo pubblico come se li avessi tutti in cucina con lei, oggi è di Alex Baroni che voleva parlare ma anche dell’amore di Giorgia, del bene che lega le persone anche dopo la morte, del talento di un artista che non conosce limiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.