Usa, bimbo di 8 mesi muore: dimenticato in macchina dai genitori

In Usa un bambino di appena otto mesi è morto per essere stato dimenticato per dieci ore in macchina dai genitori: a lanciare l'allarme la nonna che ha chiamato i soccorsi: ma per il piccolo non c'era più niente da fare...

Tragedia negli Usa dove un bambino di appena otto mesi è morto perché dimenticato in macchina dai genitori. E’ successo nell’Ohio, e adesso una intera famiglia è distrutta. Il piccolo avrebbe dovuto raggiungere l’asilo nido ma i genitori si sono dimenticati di lui e lo hanno lasciato nell’automobile per 10 ore. Quando si sono resi conto di quanto accaduto hanno immediatamente avvisato la nonna perché andasse subito a controllare in macchina ed è stato a quel punto che la donna ha fatto la tragica scoperta. Il neonato era ormai privo di vita e a niente sono serviti i soccorsi che hanno prontamente raggiunto il luogo dove la macchina era parcheggiata: per il piccolo non c’è stato più niente da fare, era già morto.


Sotto shock i genitori e anche la stessa nonna che ha fatto la scoperta e che al mattino aveva anche usato l’automobile per andare al supermercato, senza però accorgersi che nel sedile posteriore, dentro il seggiolino, c’era il nipote. Magari avrebbe potuto salvarlo, chissà: fatto sta che montando in fretta in macchina la donna non si è proprio accorta del piccolo che giaceva nella parte posteriore della autovettura. A lanciare l’allarme è stata la madre del bambino che, dopo essersi resa conto di non avere portato il piccolo all’asilo nido, ha subito telefonato alla madre affinché si affrettasse ad andare a vedere in macchina.

NEONATO DIMENTICATO SUL NASTRO TRASPORTA BAGAGLI: MUORE A 5 MESI

A quel punto l’amara scoperta e il concretizzarsi di una vera e propria tragedia. Purtroppo anche in Italia negli ultimi anni si è spesso raccontato di storie di genitori che al mattino recandosi in ufficio si sono dimenticati di lasciare prima i figlioletti a scuola, ritrovandoli privi di vita in macchina, a causa del troppo caldo o del troppo tempo passato da soli. Storie di famiglie distrutte per una leggerezza che ricorderanno purtroppo per tutta la vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.