Elezioni USA 2016: quando ci sarà il nuovo presidente?

Oggi 8 novembre il popolo degli Stati Uniti è chiamato a decidere chi sarà il prossimo inquilino alla Casa Bianca. Per avere una risposta certa nel nostro Paese, tuttavia, sarà necessario attendere fino alle 6 di domani mattina (ora italiana), quando verranno chiusi gli ultimi seggi elettorali in Alaska. Nello Stato più a ovest degli States, infatti, in quel momento saranno le ore 21 locali, mentre a New York sarà mezzanotte. Il nome del 45° presidente degli Stati Uniti d’America scelto dagli elettori americani si conoscerà in Italia solamente domani mattina presto. Sarà però possibile andare a dormire con qualche prospettiva in più, grazie ai primi exit poll demografici e tematici che usciranno alle 21 ora italiana. Sono prime rilevazioni da prendere con molta cautela, visti che i primi exit poll veri e propri usciranno nel corso di questa notte, ma risultano comunque importanti per capire quale direzione prende il vento. 

SEGUI IN TEMPO REALE IN TV I RISULTATI ELEZIONI USA 2016

A mezzanotte cominceranno a chiudere i seggi in alcuni Stati-chiave, tra cui Georgia e Virginia: le prime rilevazioni da questi due Stati forniranno interessanti indicazioni sui possibili cambiamenti d’umore dell’ultima ora dell’elettorato americano. Da una parte, infatti, abbiamo la Georgia, Stato repubblicano in cui una sconfitta di Trump potrebbe significare molto per la Clinton. Dall’altra abbiamo lo Stato del Virginia, pro-Clinton: se ci saranno sorprese da questi due Stati, l’esito delle elezioni USA 2016 potrebbe non essere poi così scontato.

Un’ora e mezza più tardi nuovi segnali indicativi proverranno da North Carolina e Ohio, Stati storicamente indecisi – come raccontano le ultime due elezioni americane – che potrebbero far pendere l’ago della bilancia verso uno o l’altra dei due candidati alla Casa Bianca. Basterà aspettare una mezz’ora affinché vengano chiusi i seggi anche in altri Stati chiave come la Florida: chi vincerà qui sarà probabilmente il nuovo Presidente degli Stati Uniti.

Alle 5 del mattino (sempre ora italiana) chiuderanno i seggi anche in California e allora i primi risultati cominceranno ad avere una seria concretezza, soprattutto se nelle ore precedenti ci siano state delle sorprese.

Dunque, quando domattina gli italiani si risveglieranno, si dovrebbe conoscere al 100% il nome del nuovo Presidente americano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.