Igor il russo potrebbe aver ucciso una coppia di giovani in Spagna

Nel corso della sua latitanza Norbert Feher, conosciuto come Igor il russo, potrebbe aver ucciso una coppia di giovani in Spagna. E’ questa la terribile ipotesi che si affaccia in queste ore e sulla quale la magistratura spagnola sta cercando di far luce. Igor il russo, oltre ad aver ucciso Davide Fabbri e Valerio Verri in Italia, e altre tre vittime della sua furia omicida nel corso della sua fuga in Spagna, potrebbe aver brutalmente assassinato dunque anche una coppia di giovani a fine estate. Le vittime sono Paula Mas, 21 anni, e Marc Hernandez, 23 anni, scomparsi a fine agosto per poi essere ritrovati a fine settembre in una palude. 

La misteriosa scomparsa di una giovane coppia di spagnoli: uccisi da Igor il russo?

Igor il russo è stato arrestato qualche giorno fa a sud di Saragozza, a Teruel. Il serbo, il cui vero nome è Norbert Feher, potrebbe essere l’autore del terribile omicidio della coppia di ventenni spagnoli Paula Mas e Marc Hernandez. I due ragazzi erano in vacanza intorno al corso del Rio Terma, nella natura, all’interno di una riserva naturale con stagni e acquitrini. Sono però scomparsi dopo l’arrivo in albergo e i loro corpi sono stati rinvenuti un mese dopo. Il ragazzo è stato ucciso da un colpo di arma da fuoco che lo ha colpito dritto al cuore, mentre la ragazza è stata assassinata brutalmente con un colpo di pistola alla testa. I due giovani sono stati legati con delle funi collegate a pietre di grandi dimensioni per poi essere gettati in acqua. Ma perché si sospetta che ci sia proprio Igor il russo dietro questo brutale delitto? A quanto pare quella zona, essendo difficilmente accessibile, viene spesso raggiunta dai latitanti. Sono presenti sul posto anche delle case abbandonate che possono essere facilmente occupate. Dunque Igor il russo potrebbe essersi nascosto proprio lì negli ultimi mesi. 

Igor il Russo arrestato in Spagna: il killer di Budrio è stato fermato

Igor il russo ha dichiarato ai giudici spagnoli di aver raggiunto il territorio spagnolo non prima di settembre. Non si esclude però che si possa essere nascosto in Spagna già da alcuni mesi prima e dunque potrebbe essere lui l’assassino dei due giovani spagnoli. Lo stesso Feher ha dichiarato di essersi nascosto in aree con case abbandonate e non controllate. Ulteriori indagini stabiliranno se e per quale motivo Igor il russo possa aver sparato ai due giovani nascondendo i loro cadaveri analizzando soprattutto le armi utilizzate dal serbo nel corso della sua fuga. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.