Tutti i consigli per affrontare al meglio un colloquio di lavoro su Skype

Ecco tutti i consigli utili per affrontare al meglio un colloquio di lavoro su Skype. Ormai, con la tecnologia digitale è sempre più probabile che le aziende facciano "test" in web cam. Vediamo alcuni modi per affrontarli al meglio

In un mondo sempre più digitalizzato, capita spesso di trovarsi nella condizione di dover affrontare un colloquio di lavoro a distanza. Talvolta, anche fuori dalla propria nazione. Ecco dunque tutti i consigli utili per affrontare al meglio un colloquio di lavoro su Skype. I costi per organizzare un face to face possono essere anche elevati: il video-colloquio si è progressivamente trasformato nell’esame più rapido, efficace ed economico per valutare i candidati stranieri. Le aziende puntano sempre di più alla riduzione dei costi e prepararsi per affrontare al meglio un colloquio di lavoro su Skype è qualcosa di utile in prospettiva presente e futura. Vediamo tutti i consigli utili. Parlare da casa vostra non significa che potete affrontare questo test vestiti in maniera trasandata: la bella presenza è ancora più importante che dal vivo. Non essendoci interazione diretta, le impressioni saranno influenzate, oltre che dalle vostre parole, dai vestiti (e se siete donne anche dal trucco, da come portate i capelli, ecc). Prima di iniziare, fare un test audio e video per verificare che non ci siano problemi di connessione. Inoltre, trovare l’illuminazione giusta per far risaltare meglio l’immagine: proprio come i divi del cinema. Sembrano cose di poco conto, ma le impressioni iniziali sono quelle più rilevanti. Importante quindi che l’immagine sia chiara, che la vostra camera sia arredata e ordinata, oltre che illuminata a dovere. Lo sfondo ideale, quindi, più che il muro bianco o con dei poster è una libreria ben fornita. In questo modo farete capire che siete una persona attenta all’attualità e che tiene alla propria cultura. Non fare entrare nessuno in camera, avvertire quindi gli altri inquilini di ciò che state facendo e dirgli di non fare rumori molesti. Infine, tenere lontano il cellulare per i disturbi che potrebbe apportare all’immagine e anche perché, come fosse un colloquio dal vivo, è consigliabile tenerlo spento. Sulla bella presenza bisogna lavorare prima: evitare quindi di guardarsi nel piccolo riquadro per aggiustare la propria immagine. Gesticolare poco, avere una posizione eretta e mantenere un sorriso costante ma non eccessivo è infine la cosa migliore per apparire sicuri di sé. Non essendo possibile darsi una stretta di mano, necessario muoversi il meno possibile e salutare con un bel sorriso finale. Questi sono tutti i consigli utili per affrontare un colloquio di lavoro su Skype: non sottovalutate la cosa solo perché non sentite il nervosismo del face to face e curate ogni dettaglio, prima e durante.

2 responses to “Tutti i consigli per affrontare al meglio un colloquio di lavoro su Skype

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.