Soleil risponde a Karina Cascella ed è un nuovo triste attacco

L’emergenza sanitaria, la quarantena, il coronavirus dovrebbero farci diventare tutti più buoni ma se uno inizia l’altro prosegue e così Soleil Sorge si ritrova ad attaccare anche Karina Cascella. E’ solo l’ultima della lunga serie di attacchi che riguardano l’ex di Uomini e Donne, l’ex di Pechino Express. Soleil sembra la vittima ma forse ha dimenticato che è stata lei a scatenare tutto con la partenza per la sua bella vacanza quando il coronavirus era già entrato nelle nostre vite e lei ironizzava. Un’ironia che non è piaciuta a tutti. La ricordate la foto a Santo Domingo nella vasca piena di schiuma? Karina Cascella l’ha poi attaccata dopo che Soleil aveva detto un po’ troppo contro Elena Santarelli. La Cascella non è stata leggerina con le sue parole, non c’è dubbio, ma così si prosegue all’infinito se qualcuno non mette un punto.

SOLEIL CONTRO KARINA CASCELLA, VOLANO ANCORA STRACCI

“Come sapete, credo vivamente che i social debbano essere utilizzati a scopo costruttivo, positivo e odio dare spazio a certe bassezze, però ci sono cose che vanno oltre la volontà e sono sbagliati nel principio. Io vi dico la verità, sono scioccata dal comportamento di certe donne (che hanno carriera ed età superiora alla mia) che si abbassano a certi livelli per darmi addosso o semplicemente che parlano di me, quando io in realtà non ho mai detto o fatto nulla di sbagliato”, quindi la Sorge crede di non avere detto niente di sbagliato e prosegue.

“Sarebbe meglio se si attenesse a vendere tisane e a parlare di me solo quando richiesto da Barbara D’Urso” di certo poco gentile. Ho cercato di ignorare e bloccare una di queste persone perché eravamo al limite del penoso, questa continua a sfiorare il limite sottilissimo a cui tutti noi dobbiamo fare molta attenzione, quello di ciò che è punibile legalmente”. 

Non finisce qui “Bisogna smettere di dire la propria opinione su tutto se non si è mai stati chiamati in causa. Quando ci si trova davanti a persone sporche nell’anima, che agiscono nel male, bisogna porgere l’altra guancia e ho intenzione proprio di farlo perché queste sciocchezze hanno occupato anche troppo spazio”. Finirà adesso questa storia tristissima?

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.