Tra Adriana Volpe e Sonia Bruganelli volano le accuse sui potenti santi protettori

Terribile botta e risposta tra Adriana Volpe e Sonia Bruganelli, una bordata dietro l'altra volano le accuse
bruganelli volpe

Adriana Volpe e Sonia Bruganelli non hanno giocato nella scorsa edizione del GF Vip, erano davvero nemiche e ogni tanto hanno provato a tirare fuori qualche commento carino per l’altra. Tutti sono rimasti stupiti nell’apprendere che Sonia Bruganelli sarà con Orietta Berti ancora una volta protagonista accanto ad Alfonso Signorini nel ruolo di opinionista ma c’è altro e arriva anche dalla voce di Adriana Volpe. Si racconta che alla Volpe era stato proposto di rientrare nella casa del Grande Fratello Vip, di partecipare di nuovo come concorrente. Ovviamente la conduttrice ha rifiutato: pensate che litigate con lei dentro la casa e la Bruganelli che può dirle di tutto. Ma il peggio non era ancora arrivato, lo riporta adesso il settimanale Nuovo.

Adriana Volpe che bordata contro la moglie di Paolo Bonolis

“Sonia Bruganelli? La gente, il pubblico, sa che nella vita c’è chi va avanti per meritocrazia, chi per simpatia e chi va avanti solo perché ha alle spalle potenti santi protettori! Questa è la vita” non le manda di certo a dire la Volpe.

“Probabilmente a me mancano tutti e tre…Però, vedrete, vi stupirò con un bel progetto in cui credo molto, ma per ora non dico di più” e non c’è altro da aggiungere alle sue parole. E mentre come sempre il pubblico si schiera dalla parte di una o dell’altra sui social è appena arrivata anche la risposta di Sonia.

Non ha atteso molto la Bruganelli nel rispondere alla Volpe tirando fuori le stesse armi. “Mi risulta che Guardì sia ancora in vita” e adesso è davvero guerra tra le due ex colleghe o magari Adriana lascerà cadere tutto e non proseguirà con una ulteriore risposta. Di certo in tutto questo ci guadagna solo il Grande Fratello Vip perché così i riflettori si accendono ma nel peggiore dei modi.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.