Renatone da La prova del cuoco al docu-film su Real Time, la vita nel suo ristorante (Foto)


Ieri sera su Real Time Renato Salvatori, lo chef de La prova del cuoco, ha mostrato a tutti le sue ricette di vita (foto). Un docu-film andato in onda in prima serata, un documentario in cui uno degli chef più cari ad Antonella Clerici ha raccontato dal suo Ristorante Puntarossa a Maccarese come è iniziata la sua avventura tra padelle e puccini in uno stabilimento sul litorale romano. Erano gli anni ’80 e la famiglia di Renatone ebbe l’idea di creare dal nulla qualcosa per tutta la famiglia, un luogo tutto da costruire, non c’era nemmeno la strada. L’idea era quella di far lavorare tutta la famiglia, ognuno avrebbe avuto il proprio posto in base alle proprie attitudini, Renato Salvatori non poteva che essere lo chef. Su Real Time il docu-film Renatone chef, ricette di vita, ha raccontato per la prima volta al pubblico che da 17 anni conosce il protagonista com’è la sua vita e come è arrivato dal nulla a gestire uno dei ristoranti più apprezzati in Italia.

Renatone è uno degli chef de La prova del cuoco a cui Antonella Clerici è più legata, la bontà e la semplicità dei suoi piatti rispecchiano il cuoco che non perde mai l’allegria in cucina. La stessa allegria che il docu-film ha mostrato nella sua famiglia; ma non è bastato solo il buon umore a creare il Puntarossa.


I protagonisti, questo gruppo familiare così compatto, inseparabile. Renatone ha voluto presentare dopo tanti anni di tv, gare e ricette in 20 minuti, la sua vera vita. Si è mostrato sul piano professionale ma il suo lavoro è in famiglia, ed è anche questo il segreto del suo successo. La Clerici a La prova del cuoco ha sempre esaltato tutte le qualità dello chef Renatone e adesso anche i telespettatori comprendono un po’ di più tanta ammirazione tra genuinità e raffinatezza, quel gusto semplice che fa bene a tutti.


Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close