Effetto Sanremo su Rai 1: bene Vieni da me, La vita in diretta finalmente risorge nonostante gli opinionisti


L’effetto Sanremo inizia a dare i suoi frutti nel day time di Rai 1. E infatti, non solo ottimi gli ascolti della prima serata con il Festival di Sanremo che registra il 52 % di share e vola in alto nelle serate dei record, ma anche ottimi dati nel pomeriggio. Certo si può fare dei meglio, e forse oggi, dopo la prima puntata, ci sarà maggiore curiosità, ma in ogni caso, i numeri sono abbastanza positivi. Gli ascolti del 4 febbraio 2020 premiano Vieni da me, che si avvicina di nuovo ai 2 milioni di spettatori, con l’ottimo lavoro di Caterina Balivo che ci porta a Sanremo con i suoi inviati ma non solo; e bene anche La vita in diretta che, dopo gli ascolti disastrosi del lunedì, al martedì invece fa meglio, con una media di 2 milioni di spettatori che permettono al programma di Rai 1 di avvicinarsi, ma non di superare Pomeriggio 5.

Ecco la missione si potrà dire compiuta solo nel momento in cui un programma durante il quale si parla dell’evento mediatico dell’anno, riesce a superare uno che invece tace su Sanremo. Quando La vita in diretta supererà Pomeriggio 5, potremmo parlare di ottimi ascolti. Se non dovesse succedere, l’entusiasmo si, ma fino a un certo punto.

Pensare ad esempio che ieri Barbara d’Urso abbia fatto registrare una media di 2,4 milioni di spettatori nella seconda parte del suo programma parlando di Francesca Cipriani, Teresanna Pugliese e compagnia bella, senza nessun accenno a Sanremo, ci fa capire che la Rai deve lavorare ancora tanto per dare al pubblico qualcosa di convincente nella fascia oraria che va dalle 17 alle 18,45.

GLI ASCOLTI DEL 4 FEBBRAIO 2020: ECCO I DATI AUDITEL DEL POMERIGGIO DI IERI

Vediamo i numeri

Su Rai1 Vieni da Me ha convinto 1.978.000 spettatori pari al 13.82% della platea. La Vita Diretta ha raccolto 2.051.000 spettatori con il 15.39% (presentazione: 1.543.000 – 13.12%).

Pomeriggio Cinque ha fatto compagnia a 1.886.000 spettatori (15.05%), nella prima parte, 2.322.000 spettatori (16.21%), nella seconda parte, e 2.357.000 spettatori (14.87%) nell’ultima parte di breve durata

Si punta sempre sulle stesse facce che iniziano anche a stancare, sempre gli stessi discorsi, sempre le stesse domande. Più spazio agli inviati con le storie da Sanremo, con i cantanti ( per fortuna ci sono le interviste di Lorella Cuccarini agli artisti). Meno spazio a chi urla e in modo logorroico ribadisce sempre le stesse cose dimostrando spesso anche poco rispetto verso i conduttori che perdono il baricentro e a volte annaspano.

Forse il pubblico non cambierà canale sintonizzandosi altrove.

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close