La prova del cuoco cerca di andare avanti con i collegamenti nelle cucine degli chef (Foto)


In tv è complicato per tutti andare in onda, soprattutto per i programmi come La prova del cuoco che ogni giorno devono portare in diretta protagonisti e novità per il pubblico (foto). Gli chef non possono arrivare facilmente in studio, più semplice per chi è di Roma ma resta ugualmente tutto molto complicato. In aiuto in cucina sono tornate Monica Leofreddi e Anna Falchi ma i telespettatori vogliono i cuochi e dalla Sicilia Natale Giunta ha aperto la sua cucina, la cucina del suo ristorante mostrando la ricetta dei calamari ripieni. Anche lo chef siciliano ha dovuto chiudere lasciando a casa circa 40 dipendenti. E’ un dolore per tutti e anche lui stringe i denti, ringrazia la Rai e promette che ci sarà ogni volta che La prova del cuoco lo chiama. Non è l’unico Giunta a collegarsi da casa, anche Daniele Persegani ma lui è sul suo divano con non poca difficoltà per il collegamento.

LA PROVA DEL CUOCO RINGRAZIA TUTTI I PRESENTI IN QUESTO MOMENTO DIFFICILISSIMO

“Spero di rivedervi presto e di abbracciarvi presto” è così che Giunta saluta tutti e lascia trasparire la sua emozione. Daniele Persegani aggiunge l’allegria possibile ma non è semplice; a lui il compito di giudicare il duello dei vip. Si continua a cucinare e anche Elisa Isoardi si mette da sola ai fornelli preparando i suoi cookies al cioccolato dedicati ai bambini.

Claudio Lippi si trasforma in bebè, più buffo del solito. Il silenzio nello studio è fastidioso, Elisa è in difficoltà ma resiste come può. Fino a quando riusciranno saranno in onda per tenere compagnia a tutti. Fabrizio Sepe è per l’ennesima volta in cucina, è tornato anche Gabriele Bonci, la giuria prosegue, ognuno fa la sua parte. C’è il minimo indispensabile dietro le quinte, poche persone e si continua. 

Leggi altri articoli di Programmi TV

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close