Live-Non è la d’Urso non andrà in onda a Pasqua: riposo per Barbara d’Urso

Domenica di Pasqua cambiano i palinsesti e cambia anche la programmazione di Canale 5 che sceglie di dare riposo a Barbara d’Urso, il suo Live-Non è la d’Urso non andrà in onda. In queste settimane complicate e difficili, la conduttrice di Mediaset è stata una delle poche a continuare ad andare in onda in diretta tutti i giorni con Pomeriggio 5 e poi alla domenica sera con Live, non senza polemiche. Per il 12 aprile 2020 Mediaset sceglie di dare tregua a Barbara d’urso che, piaccia o meno, è andata comunque in onda in un momento complicato ( che lo abbia fatto nel modo giusto o nel modo sbagliato, è sicuramente un altro conto). Live-Non è la d’Urso tra l’altro sarebbe dovuto andare in onda anche al martedì sera nell’ottica di Mediaset di dare una giusta informazione al pubblico di Canale 5 ma poi non è successo. La versione ufficiale è che sono rimasti così in pochi a lavorare a Milano, che non è stato possibile fare anche un’altra prima serata con Live. La versione che arriva dai ben informati ci dice invece che i giornalisti di Mediaset abbiano preteso una serata di pura informazione, con il Tg5 in formato speciale quindi.

Ma anche questa, è una di quelle storie che non saranno mai raccontate nel modo giusto e che troveranno le tante interpretazioni.

Una cosa è certa, Barbara d’urso ha continuato ad andare per la sua strada nonostante le critiche come ha sempre fatto. Questa volta però sembra aver compreso forse, quello che in molti le rimproveravano. Come ad esempio le luci, i toni, i modi quel look da festa con tanto di paillettes mentre si parlava di morti e di un virus assassino. Non a caso domenica scorsa la conduttrice è arrivata in diretta con un look completamente diverso, un total black e con al suo fianco non opinionisti improvvisati ma giornalisti.

Dopo la scelta di recitare il Padre Nostro in diretta con Matteo Salvini, si è persino fatta una raccolta firme con oltre 300mila adesioni. Non porterà a nulla ma avrà fatto riflettere chi di dovere su quanto oggi sui social si possano ricevere anche critiche non fanno di certo piacere ( rivolte tra l’altro non solo ai diretti interessati ma anche a chi in azienda decide di permettere determinate cose).

Al posto di Live, domenica sera andrà in onda il film Il Papa Buono.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.