Stefano de Martino riparte da Made in Sud ma non risponde alle domande sulla vita privata

In edicola sul nuovo numero di Tv, sorrisi e canzoni, l’ultima intervista di Stefano de Martino che presto tornerà in tv con una nuova edizione di Made in Sud. Da oltre un mese il conduttore è a Napoli per lavorare a questa nuova edizione del programma di Rai 2. Una lontananza forzata quindi dalla famiglia che gli ha impedito di trascorrere più tempo con suo figlio Santiago e Belen. Saprete tutti, ormai è cosa nota, che tra i due ci sia un periodo difficile, una crisi. Ma mentre Belen ne parla, ha anche postato sui social un video in cui spiega la situazione che sta vivendo, De Martino preferisce non rispondere alle domande sulla sua vita privata.

Qui quello che sarebbe successo tra Belen e Stefano

STEFANO DE MARTINO PRONTO A TORNARE IN ONDA CON MADE IN SUD

Iniziamo da Made in Sud, nella sua intervista per Tv, sorrisi e canzoni, Stefano spiega quelle che saranno le novità: “Innanzitutto andremo in onda senza pubblico in studio. Poi avremo un occhio per i temi d’attualità, ma nelrispetto dei tristi eventi che abbiamo vissuto durante la pandemia. Sulpalco saremo a un metro e mezzo di distanza, sono bandite strette di mano.Molte gag che si basavano sul contatto fisico, come quella in cui avreidovuto passare il telefono a uno dei comici, sono state riscritte”.

A proposito della quarantena: “In tempi normali vivo al Nord, a Milano, e lavoro al Sud, a Napoli…(sorride). È stato un periodo difficile per tutti e anche per me. Faccio un lavoro che mi porta spesso lontano da casa e così non sempre sono con mio figlio Santiago (avuto da Belen Rodriguez, ndr) che frequenta la scuola a Milano. All’inizio è stato traumatico trovarsi in una situazione sedentaria. Questo momento di pausa l’ho messo a frutto per riflettere, mettere nero su bianco alcune idee e fare una lista delle priorità lavorative” ha spiegato Stefano. E sulla sua vita privata e quello che sta succedendo con Belen risponde: “Sono consapevole del fatto che finora la mia vita privata sia stata parte integrante di quella pubblica e spero
che le persone comprendano e mi perdonino se oggi, forse anche per l’età, preferisco che quella parte rimanga appunto privata
.”

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.