Asia Argento a Live in lacrime ricordando la sorella e il compagno morti (Foto)

Ieri Asia Argento ha compiuto 45 anni, il ricordo sella sorella e del compagno, Anthony Bourdain, a Live – non è la D’Urso hanno avuto su lei un effetto devastante (foto). Era la sua festa, Asia Argento era per la prima volta in tv con la figlia Anna Lou Castoldi, poi quel film sulla sua vita. Nel programma della domenica sera di Barbara D’Urso siamo ormai abituati a quei minuti in cui i protagonisti rivedono le loro vite o quelle dei propri cari sullo schermo, ieri è toccato ad Asia Argento per festeggiare il suo compleanno. In realtà per l’attrice e regista è stata una valle di lacrime. Gli occhi rossi già dalle prime immagini da bambina, lei attrice giovanissima e poi le foto con mamma Daria e papà Dario, gli scatti con le sorelle Fiore e Anna ed è qui che arriva il primo forte colpo al cuore. Anna è morta in un incidente.

ASIA ARGENTO GUARDA IL FILM DELLA SUA VITA A LIVE – NON E’ LA D’URSO

E’ solo l’inizio, la Argento non ha mai nascosto che la sua infanzia non è stata semplice, che i suoi tormenti sono stati tanti. Arrivano poi le immagini con Morgan, quelle con Anna Lou piccolissima ma quell’amore di tanti anni fa è finito malissimo. Morgan le ha fatto gli auguri ieri sui social ma sono quelli di Dario Argento a commuoverla ancora in diretta su Canale 5. La nascita del secondo figlio, l’amore tra i due fratelli, la gioia più grande e anche Anna Lou si commuove.

Il film si chiude con Anthony Borduain, il colpo più duro, ancora troppo recente. Asia si agita, non sono solo lacrime, è evidente l’emozione forte che la invade. Anna Lou le tiene la mano, l’abbraccia, conosce la sua sofferenza. Un film che alterna gioie e dolore e che ancora oggi non ha un bel finale. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.