Temptation Island 2020 ascolti tiepidi, non avrà stancato?

Il falò, il tronco, il mare, l’abbronzatura: tutte cose che stanno bene quando ancora si respira aria di mare e d’estate non quando abbiamo già tirato fuori dall’armadio il piumino…E’ forse anche questo uno dei motivi per i quali Temptation Island, perfetto format dal sapore estivo, perde di appeal in queste settimane? Gli ascolti tiepidi dell’ultima puntata in onda il 30 settembre 2020 lo dimostrano in parte ma forse, le questioni da sollevare sono anche altre.

Innanzi tutto la scelta di fare due edizioni così simili ravvicinate. Avrebbe avuto senso se questa seconda fosse stata dedicata solamente ai vip. Non perchè la gente comune abbia avuto o abbia meno da dire ma perchè dopo l’edizione condotta da Bisciglia, questa è essenzialmente un doppione. Tutte cose già viste. E anzi azzardiamo anche un’altra considerazione: se le coppie di questa seconda edizione fossero state protagoniste della prima, gli ascolti estivi, viste le storie narrate, sarebbe potuti essere ancora più alti. E invece ci si deve accontentare di un successo a metà. Certo, per Canale 5, anche questi ascolti non così esaltanti sono vincenti, nella prima serata in cui ormai i confronti si fanno con La7 ( siamo alla follia pura). E va anche detto che alla Fascino e alla de Filippi va dato atto per tutto il lavoro, che, nonostante il covid 19, è stato fatto.

Questo però non ci può far dimenticare quelli che sono i dati e i dati di ascolto ci dicono che l’interessa sta scemando.

ASCOLTI TIEPIDI PER TEMPTATION ISLAND: COSA NON FUNZIONA?

Vediamo i numeri.

Ulisse – Il Piacere della Scoperta ha conquistato 3.683.000 spettatori pari al 17.5% di share. Su Canale 5 Temptation Island ha raccolto davanti al video 2.952.000 spettatori pari al 17% di share. Questa settimana quindi Ulisse vince sia per share, nonostante sia finito molto prima, che per numero di spettatori davanti alla tv. Un risultato ottimo per Rai 1, non scontato.

Ricordiamo anche che questa edizione turbolenta, per via di tutte le restrizioni da rispettare, è partita con più di una settimana di ritardo rispetto alla tabella di marcia e questo sicuramente, in ottica sapore d’estate, è stato deleterio. Un peccato, perchè ci sarebbero stati davvero tutti i presupposti per avere ascolti ancora più esaltanti ma ormai, i contenuti, sono davvero più che bolliti. A questo aggiungiamo anche la presenza del Grande Fratello Vip che non aiuta. Va bene il reality acceso su Canale 5 ma a piccole dosi. Tre serate dedicate al reality show, non sono probabilmente il massimo.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.