Serena Rossi riceve le parole più belle dal compagno ma stasera sarà Mina Settembre (Foto)


Non poteva mancare Serena Rossi oggi tra gli ospiti di Domenica In (foto). Stasera e domani sera andrà in onda la prima puntata di Mina Settembre, la prima di sei puntate e Serena Rossi è molto emozionata per il suo ruolo di assistente sociale sul set. Un lavoro lunghissimo di un anno con tutto il lockdown nel bel mezzo, un progetto a cui la Rossi tiene molto, con lei il resto dello straordinario cast, da Giorgio Pasotti a Marina Confaleoni, Giuseppe Zeno e gli altri. Serena racconta che in Mina Settembre c’è tutta la sua Napoli, luoghi meravigliosi: “Succederà di tutto e mi piace Mina perché è una donna brava ad ascoltare le persone”. In questo lavoro c’è anche il suo compagno, Diego Devenuto. Ricordate che più di un anno fa Davide promise a Mara Venier che ci sarebbe stato il matrimonio, ancora non è arrivato quel momento.

IL MESSAGGIO DI DIEGO DEVENUTO A SERENA ROSSI

“Volevo solo dirti che sono sinceramente ammirato di tutto l’impegno, di tutta la dedizione e la cura dei dettagli con cui hai affrontato questa nuova sfida. Di tutto l’entusiasmo, il tuo e quello che hai cercato di trasmettere a tutti i tuoi compagni di viaggio. Certo io e Diego abbiamo sentito molto la tua mancanza ma ce la siamo cavata bene e siamo fieri di te, ti vogliamo bene”.

Mina Settembre l’ha impegnata davvero tantissimo, sa che Davide è un papa straordinario ma le parole del suo compagno gli servivano davvero. E’ il conflitto della mamma che lavora e pensa di togliere tanto alla famiglia. 

Il piccolo Diego ha 4 anni e quando Serena è diventata mamma Davide Devenuto le ha regalato l’anello tanto atteso ma il matrimonio non c’è ancora stato, colpa della pandemia, prima o poi si sposeranno, l’amore c’è tutto. “Abbiamo un figlio, abbiamo comprato casa insieme, non era questo il momento per sposarci”. Stasera la prima puntata di Mina Settembre, presto il matrimonio nel mondo reale.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.