La figlia di Asia Argento ha un messaggio per lei a Domenica In (Foto)

Il messaggio di Anna Lou a sua madre (foto). La figlia di Asia Argento a Domenica In ha un messaggio per lei: “Volevo dirti che sono fierissima di tutto quello che stai facendo e di tutto quello che fai per me. Non do mai per scontato niente, tutti i momenti in cui mi sei stata vicina, che siamo stati insieme, nel bene e nel male e lo sappiamo solo io e te. Spero che vedere questo video ti renda felice. Ti sono immensamente grata e so che ci sarai per sempre e anche io per te, Spero di renderti fiera di tutto quello che faccio”. Asia Argento è emozionata, non piange perché dietro le quinte c’è suo padre che le dice sempre di non fare la piagnona. “L’amore per i figli è una cosa sublime, amare ed essere corrisposti è così semplice, mentre nelle coppie ho avuto sempre problemi, con i figli invece è facile”. Anna Lou è stata concepita dopo solo tre mesi d’amore con Morgan. I due ex adesso si sentono di nuovo al telefono, tutto per il bene della figlia. “Era 100 anni fa che ci siamo lasciati e io mi ricordo solo le cose belle a questo punto”.

ASIA ARGENTO IL LEGAME TRA LA FIGLIA E SUA MADRE DARIA

Racconta di una madre molto dolce ma anche molto severa. Asia Argento ha ormai raccontato più volte delle botte prese da  lei. Daria non c’è più da alcuni mesi, non sono mai riuscite a parlare di quelle violenze: la madre non voleva approfondire l’argomento, le faceva male, poi è diventata una mamma meravigliosa, una nonna. Poco prima che si ammalasse disse ad Asia che non la chiamava abbastanza, che doveva chiamarla di più. L’attrice è contenta di averlo poi fatto, di avere passato anche le notti al telefono con lei. 

“Era egocentrica, bellissima, come tutti gli artisti. Preferiva andare alle feste piuttosto che stare con i figli. Arrivava magari alle 3 del pomeriggio e alle 9 usciva di nuovo, voleva vivere”.

Poi dopo essersi ritrovate la malattia e la morte le hanno separate: “Nulla ti può preparare, credo che abbia sofferto molto, non poteva parlare bene, diceva solo tre parole”.
Per due mesi non l’ha vista a causa del covid, poteva portare in ospedale solo il cambio biancheria. Asia in quel periodo è andata in depressione. Solo alla fine è riuscita a vederla con sua figlia Anna Lou che la madre adorava: “Abbiamo potuto salutarla e dirle quanto la amavamo e che poteva volare via con il suo immenso spirito. E’ stato terribile perderla ma è stato anche un sollievo perché lei non voleva vivere così e quel giorno è stato come se ci aspettasse”.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.