Puntata speciale per Antonella Clerici con Gerry Scotti, si festeggia la numero 100 (Foto)

Puntata numero 100 per E’ sempre mezzogiorno e Antonella Clerici è riuscita ad avere Gerry Scotti in collegamento (foto). Si conoscono da tanti anni, a lei Gerry Scotti non ha detto di no e il conduttore ammette che adesso molti saranno arrabbiati con lui, non ha mai voluto fare dirette da casa. Anche lui è un buongustaio, produce anche il vino: “Mio nonno era un coltivatore diretto e coltivava la vigna e poi faceva il vino” da lì la sua passione. Come sta dopo il covid? Nello stesso periodo erano ricoverati in ospedale sia Scotti che Carlo Conti: “Due rimbambiti – racconta Gerry – Io l’ho fatto tosto, sono arrivato a un metro dalla terapia intensiva ma sono stato fortunato perché mi è passato e perché non mi ha lasciato strascichi particolari. Ma c’è gente che fa molta fatica a ritornare alla vita di tutti i giorni anche se l’ha fatto in modo più blando. Forza dovete metterci anche un po’ di testa per stare meglio e tirarvi su”.

LA TORTA ALTA DI MELE PER FESTEGGIARE E’ SEMPRE MEZZOGIORNO

E’ una puntata importante per un programma che può festeggiare ogni giorno visti gli ascolti. Le candeline sulla torta di mele di Natalia Cattelani e Antonella Clerici che avvisa tutti, può soffiare solo lei, a causa delle regole Covid.

Anche per Gerry Scotti c’è la ricetta della felicità. Tra nonno e papà Gerry risponde nonno perché è matto per la sua Virginia: “Ma non avrei mai potuto essere nonno se non fossi stato papà, ma la risposta uno è nonno”.

Tra il trattenersi e il commuoversi? “Lasciarsi andare alle emozioni era un pregio che avevano le donne ma il maschio si vergognava di piangere, poi ho visto grandi uomini, grandi sportivi, omaccioni non vergognarsi di piangere per le cose più semplici della vita e mi sono reso conto che è la cosa più bella che si possa fare, commuovetevi pure non abbiate paura”.

Tra i suoi piatti preferiti cassoeula o il riso bianco, lui adora il piatto più semplice, il riso con un filo di olio e il formaggio giusto sopra, se fatto bene è eccellente.

Ringrazia e ricorda Mike Bongiorno, per lui il più grande personaggio che abbia mai conosciuto. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.