Sanremo 2021: classifica terza serata, l’Orchestra vota Orietta Berti ma il podio è un testa a testa

La classifica generale della Giuria Demoscopica è stata molto discussa online in quanto poco aderente coi gusti degli italiani. Questo perché nessuno aveva ancora visto la classifica dei maestri dell’Orchestra di Sanremo!

Nel corso della terza serata di Sanremo 2021 del 4 marzo, Amadeus ha svelato in piena notte due nuove classifiche: la classifica dei voti assegnati dagli strumentisti dell’Orchestra – in cui i maestri hanno valutato le cover dei big – e la nuova classifica generale, che unisce i voti dell’Orchestra con quelli della Giuria Demoscopica. Chi c’è in testa? E quale Big deve gettare la spugna subito? Scopriamo le due classifiche.

Sanremo 2021: la classifica dell’Orchestra premia Orietta Berti

La serata delle Cover di Sanremo 2021 è stata colpita da tanti imprevisti e problemi tecnici ma nessuno di questi ha realmente influito sulla votazione dell’Orchestra in quando gli strumentisti hanno votato le performance dopo averle ascoltate durante le prove generali. Fatta questa dovuta precisazione, buttiamoci a capofitto sui top e i flop della serata.

La vetta della classifica dell’Orchestra è presieduta da Ermal Meta che, per la seconda volta, intasca un ottimo primo posto. L’artista di origini albanesi ha cantato “Caruso” assieme Napoli Mandolin Orchestra. La medaglia d’argento va invece a Orietta Berti che, assieme alla Deva, ha cantato “Io che amo solo te”. Bronzo per la eccentrica esibizione degli Extraliscio featuring Davide Toffolo che con Peter Pichler hanno cantato un insolito medley intitolato “Medley Rosamunda” contenente fra gli altri anche il “Casatchok – Il ballo della Steppa”. Nella top 10 degli orchestrali appaiono Willie Peyote al quarto posto, Arisa quinta, sesti i Maneskin, settima Annalisa, ottavo Max Gazzè, nono il duo La Rappresentante di Lista e decimo Ghemon.

Sorprendono il sedicesimo posto inflitto a Malika Ayane e l’undicesimo posto dato a Lo Stato Sociale, che si è esibito portando in tv la protesta dei lavorati dello spettacolo fermati dai DPCM anti-Covid. Flop totale per il duo Francesca Michielin – Fedez sbattuti addirittura al ventunesimo posto.

Sanremo 2021: la classifica generale della terza serata

La classifica della Giuria Demoscopica e la classifica dell’Orchestra è stata fusa in una nuova classifica generale di cui, al momento, conosciamo solo le prime dieci posizioni. Dati alla mano, il podio è un testa a testa fra Annalisa ed Ermal Meta, sebbene quest’ultimo per il momento sia saldo in prima posizione. Terzo posto è Willie Peyote che arriva sul podio da outsider.

Bene Arisa al quarto posto. Quinto Irama (il ragazzo deve fare affidamento alle sole esibizioni registrare durante le prove generali di lunedì primo marzo). Lo Stato Sociale resta al sesto posto. Settima Malika Ayane. Ottavi, in netta salita, gli Extraliscio. Risale anche Orietta Berti che, grazie al clemente voto dell’Orchestra, balza dal 22esimo al nono posto. Decima posizione per i Maneskin.

Ma nulla è ancora deciso. Manca ancora il voto della Sala Stampa e il televoto che potranno confermare o ribaltare completamente il risultato della gara. Ermal Meta riuscirà a mantenersi in testa?

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.