Ottimi ascolti per Domenica IN speciale Sanremo 2021 ma siamo lontani dai numeri dello scorso anno

E’ stato un Sanremo complicato e anche la domenica post Festival non è stata da meno. Rai 1 infatti ha mandato in onda la messa di Papa Francesco in diretta dall’Iraq, un momento storico di grande impatto, visto il grande pericolo che il pontefice ha deciso di correre e non solo per il covid 19. E la Rai non poteva che seguire in diretta la Santa Messa facendo quindi slittare la messa in onda di Domenica IN speciale Sanremo 2021 di quasi 40 minuti. Le conseguenze sono state diverse: molti spettatori si sono persi strada facendo ( tornando poi nella seconda parte). La puntata è stata caratterizzata dal grande caos, visto che c’era stato un blocco registrato tenendo conto del minutaggio che ci sarebbe stato con la puntata in onda regolarmente dalle 15,30. E alla fine alcuni BIG non si sono esibiti. Non solo, molti interventi sono stati risicati, con poco da dire. Il pubblico non ha ben capito cosa stesse succedendo su Rai 1 e gli ascolti non sono stati quelli che forse ci si aspettava. Quasi 3 milioni di spettatori in meno nella prima parte rispetto alla passata stagione, distanza che poi si accorcia invece con la seconda.

Ma vediamo i numeri nel dettaglio per capire quello che è successo.

I dati della Domenica IN post Sanremo in onda il 9 febbraio del 2020

Su Rai1 Domenica In ha intrattenuto 6.017.000 spettatori pari ad uno share del 33.8%, nella prima parte, 5.075.000 spettatori pari ad uno share del 30.1%, nella seconda parte, e 5.024.000 spettatori con il 28.7% nella terza parte 

I dati della Domenica IN post Sanremo 2021 in onda il 7 marzo 2021

Su Rai1 la Santa Messa dall’Iraq è stata seguita da 2.822.000 spettatori (16.4%).Domenica In fa nella prima parte 3.534.000 spettatori (22.2%) e 4.278.000 (24.3%) nella seconda. Per quanto riguarda l’ultima parte 5 MILIONI E 521 MILA TELESPETTATORI CON IL 24.8% DI SHARE (3^ PARTE)

Non è stata chiaramente colpa di nessuno, ma ci sono state una serie di coincidenze che hanno portato a ottenere questi ascolti nonostante le regioni in arancione, le chiusure alle 18 e la gente che sta molto più in casa rispetto a quello che succedeva il 9 febbraio dello scorso anno. Restano comunque più che ottimi i numeri del programma di Mara Venier soprattutto nella seconda parte che è stata vista da oltre 4 milioni di persone e poi nella terza che vola sopra i 5. Numeri davvero eccellenti anche quest’anno, nonostante tutto!

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.