Eva Grimaldi in lacrime per la mamma: “Non riesco a nominarla”

Risate e lacrime per l’intervista di Eva Grimaldi e Imma Battaglia a Domenica In. A due anni dal matrimonio la coppia è più solida e felice di prima. Dichiarazioni d’amore continue e ancora risate ma poi arriva il pianto di dolore per la Grimaldi che non riesce a nominare sua madre, a sentire parlare della sua mamma senza piangere. E’ felice Eva ma il dolore della perdita della madre è stato devastante, Mara Venier lo sa bene, in quel periodo ha cercato di sostenerla, conosce bene quel vuoto. Imma Battaglia interviene subito, protettiva nei confronti di sua moglie; racconta che sua madre la adora, che la ringrazia sempre, che quando la vede arrivare le dice sempre che è molto bella. La Venier dice a voce alta un pensiero dell’attrice, che è stata sua madre a metterle Imma accanto e che dal cielo continua a proteggerla. “Non potrà mai essere come la sua mamma ma è una seconda mamma”.

EVA GRIMALDI E IMMA BATTAGLIA A DOMENICA IN

Non hanno figli ma hanno dei nipoti che le adorano, in particolare Francesca, nipote di Eva, è la più grande. Stessa bellezza e stessa sensibilità; è a lei che sua zia ha confidato per prima che si era innamorata di Imma, che era felice con lei, che voleva sposarla.

“La felicità per me è Imma è il mio punto di riferimento e non potrei fare una vita senza Imma, è la mia vita” e anche Imma ha per Eva parole d’amore bellissime: “Sono una femminista, non mi interessa il matrimonio. Ho preso questa decisione per dare un segnale, perché era un periodo particolare e con attacchi continui. Voglio stare con lei tutta la vita e l’ho sposata perché la amo – poi prosegue – Devo confessarti che la mia vita è cambiata da quando c’è Eva. La felicità è stare con lei. La mia vita senza di lei non potrebbe esistere”.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.