Giancarlo Magalli rivela tutto sulla foto con Sonia Bruganelli

C’è un’altra puntata sulla foto di Giancarlo Magalli e Sonia Birganelli ed è il conduttore a scrivere un altro pezzo di sceneggiatura. Aveva ragione Adriana Volpe: il selfie è stato scattato con l’intento di punzecchiare la Volpe, che ci è cascata. Le anticipazioni di Verissimo arrivano prima della puntata di questa sera del GF Vip, giusto in tempo per dare modo alle due opinioniste di discutere ancora. Un reality nel reality ed entra anche Verissimo che fa la sua parte in modo perfetto. Il pubblico d’altronde desiderava conoscere la verità e Magalli non ha voluto mentire né nascondersi, lui non c’entra nulla, per lui era solo una foto con un’amica ma ha aggiunto anche altro.

Il selfie di Sonia Briganelli con Giancarlo Magalli fatto perché a lei piace punzecchiare

“E’ stata una provocazione e lo sapevamo!” ha confermato l’ospite di Silvia Toffanin che vedremo domenica 3 ottobre su Canale 5. “Era una foto fatta con un’amica. Sonia l’ha voluta fare perché le piace scherzare e punzecchiare” ma Sonia aveva detto che era un caso, che Adriana Volpe si era arrabbiata inutilmente.

L’ex conduttore de I fatti Vostri aggiunge: “L’intento era chiaro: che lei la vedesse e se la prendesse del fatto che Sonia si facesse una foto con uno che lei ha fatto diventare il suo peggior nemico. Io non ho fatto niente”. Nessun dubbio ma poi giustifica la sua amica e affonda un colpo contro la sua nemica: “Prendere la vita con leggerezza aiuterebbe, io lo so fare e qualcun’altro no”.

In effetti la Volpe avrebbe potuto farsi una bella risata ma poi il reality show sarebbe finito presto. Adesso non ci resta che attendere la puntata del Grande Fratello vip per ascoltare i commenti delle due vere protagoniste. Dopo i pop corn cosa porterà stasera Adriana da sgranocchiare mentre ascolta la collega?

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.