La morte della madre di Raffaella Fico dopo un anno fa ancora tanto male

raffaella fico madre

A Verissimo Raffaella Fico inizia la sua intervista con una dolorosa mancanza; sua madre è morta lo scorso anno ma è un’assenza che fa sempre male. “Lei non stava molto bene mi sono presa io cura di lei e le sono stata accanto fino a quando non è venuta mancare. E’ dura, è difficile perché mamma era la persona più importante della mia vita, era la mia amica, era mia sorella, per me era un supporto, era tutto”. Raffaella Fico viveva con la sua famiglia, con sua madre e sa bene che è difficile, è stata non solo la nonna di sua figlia Pia ma anche un po’ la mamma, l’ha aiutata tanto con la sua bambina. La piccola Pia soffre tanto per la mancanza della nonna, parlano spesso di lei. “Quando sono a casa è più difficile, quando viaggiavo all’inizio era difficile anche lì perché ero abituata a chiamarla sempre tante volte al giorno, ti veniva la voglia di chiamarla ma poi alzavo il telefono e mi rendevo conto che non c’era più”. Si commuove la Fico, si fa forza Silvia Toffanin per non emozionarsi, conosce purtroppo bene quel dolore.

A Verissimo Raffaella Fico

E’ stata la sua maestra di vita, le ha insegnato ad essere onesta e a perdonare, le è sempre stata accanto anche quando Mario Balotelli l’ha lasciata, quando le ha chiesto di fare il test del Dna facendola additare da tutti. Sua madre è sempre stata presente con la sua bambina quando la piccola ha capito troppo presto cosa fosse il razzismo. Tutta la famiglia di Raffaella Fico è sempre stata importante nella sua vita ma la madre adesso non c’è più ed era troppo presto per perderla.

Ha da poco terminato la sua esperienza al GF Vip, questa volta non c’era sua madre a seguirla da casa.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.