Prevedibile super botto di C’è posta per te contro Porta a Porta: gli ascolti

ascolti 29 gennaio

Maria de Filippi è la regina del sabato sera, se poi togli anche un programma capace di toglierle qualche milione di spettatori, allora le regali una clamorosa vittoria. E’ quello che è successo con la serata del 29 gennaio 2022. Rai 1 ha preferito continuare a informare il pubblico, sulla rielezione del Presidente della Repubblica. Dopo l’ottimo lavoro fatto da Monica Maggioni e dalla squadra del TG1, la linea è passata a Bruno Vespa che ha sfidato la sanguinaria. Ma è stato uno scontro impari, con il trionfo di C’è posta per te che nella serata di ieri ha superato il 30% di share. Numeri pazzeschi, se si considera che Rai 1 non ha superato invece il 10 %.

Boom di ascolti per C’è posta per te: ecco i dati del 29 gennaio 2022

Su Canale 5 C’è Posta per Te, in onda dalle 21.30 alle 24.51, ha raccolto davanti al video 5.627.000 spettatori pari al 31.1% di share. Boom per Maria de Filippi che si ferma sotto i 6 milioni di spettatori ma che per share, conquista uno dei migliori risultati di sempre.

Porta a Porta – Tg1 Speciale, in onda dalle 21.47 alle 24.24,va male, molto male, con una media di 1.660.000 spettatori pari all’8.8% di share. Del resto, gli italiani, si erano forse appassionati in precedenza, e dopo l’elezione di Mattarella, non c’era molto da dire o da aggiungere.

Vediamo le altre reti.

Su Rai2 FBI è stato seguito da 1.173.000 spettatori (4.8%) e FBI International da 1.314.000 (5.6%). Su Italia 1 Cattivissimo Me 3 hanno intrattenuto 1.136.000 spettatori (4.9%). Su Rai3 La Conferenza ha raccolto davanti al video 1.076.000 spettatori pari ad uno share del 5.1%. Su Rete4 Speciale Quarta Repubblica Quirinale totalizza un a.m. di 813.000 spettatori con il 3.7% di share. Su La7 In Onda – Speciale Quirinale ha registrato 1.142.000 spettatori con uno share del 4.9%.

Su Tv8 Un Marito per Natale ha raccolto 374.000 spettatori con l’1.7%. Su Nove Il Cacciatore di Anoressiche ha raccolto 243.000 spettatori e l’1% di share.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.