Maria convince Marco ad aprire la busta: “Tua madre non riusciva a pettinarsi a causa delle botte in testa”

carla e marco c'è posta per te

E’ stata una storia molto forte quella che Maria de Filippi ha scelto di raccontare nella puntata di C’è posta per te in onda il 5 marzo 2022. Una storia che in parte ha anche diviso il pubblico. Di fronte a una madre che abbandona il proprio figlio, c’è sempre un sentimento di malessere che serpeggia. Ma in realtà Carla, come ha raccontato a Maria, non ha abbandonato suo figlio, lo ha lasciato con i nonni dopo aver capito che la sola soluzione, per sopravvivere a un marito violento, era quella di andare via. Marco però quella decisione di Carla non l’ha mai accettata per un motivo in particolare: è vero lui si è opposto a lasciare il suo paese ma era solo un bambino e se lei avesse imposto la scelta, lui l’avrebbe seguita. Per questo nel corso degli anni il ragazzo si è allontanato e riavvicinato a sua madre, per poi chiudere definitivamente qualche tempo fa. Carla però spera , grazie a C’è posta per te di spiegare ancora una volta, il perchè di tante scelte.

A C’è posta per te la storia di Marco e Carla

La signora racconta: “Marco, amore mio, perché mi ignori e mi escludi dalla tua vita? La mia vita non è stata facile. Mi hanno distrutto psicologicamente e fisicamente. Ti chiedo scusa se hai sofferto. Ti prego Marco non ce la faccio più, apri questa busta. Carmen, noi abbiamo avuto un piccolo litigio 7 mesi fa, e mi hai allontanato. La piccola Giulia era in ospedale, tutti sapevano tranne me. Sei una ragazza amorevole, ti prego apri questa busta, mi mancano tanto le bambine”.

Marco però non tollera la scelta di sua madre di lasciarlo con i nonni, di averlo accettato e soprattutto l’essere rimasta incinta poco tempo dopo aver lasciato suo padre, di un uomo che dice di aver conosciuto successivamente. “Stavamo nella stessa casa, se scappi tu, scappano tutti quanti”. Carla, allora, rimarca la sofferenza che ha provato perché lui era lontano: “Sono stata 4 anni in depressione per te”. Ma lui, la gela: “Dopo 7 mesi eri incinta” e continua: “Ti ripeto che sul motivo per cui te ne sei andata, ti do ragione. È il dopo il problema”.

Maria de Filippi prova a far ragionare Marco e sottolinea: “In quella circostanza non è lasciare, è scappare. La mamma mi ha raccontato che non poteva pettinarsi per le botte che aveva in testa”. Alla fine Marco decide di mettere un punto con il passato e di provare a guardare avanti aprendo la busta e abbracciando la sua mamma. Lieto fine per i due!

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.