La mamma di Luca Sacchi su Anastasiya: “Deve vergognarsi, me l’ha portato via. Spero vada in carcere”


Si è tenuta pochi minuti fa a Roma una fiaccolata per ricordare Luca Sacchi. Mentre le indagini proseguono e gli investigatori fanno il loro lavoro per capire che cosa è realmente successo la sera del 23 ottobre, il giorno in cui Luca è stato ucciso, la famiglia del ragazzo continua a ribadire che il giovane nulla aveva a che fare con il mondo della droga. In queste ore si è parlato anche della possibilità che Luca, magari anche senza sapere quello che stava facendo, avesse un ruolo preciso negli affari illeciti di Giovanni Princi, quello di guarda spalle. Gli inquirenti dovranno cercare di capire fino a che punto Luca fosse informato su quello che realmente stava succedendo quella sera e su quello che magari era anche accaduto in altre occasioni. Nel frattempo la famiglia di Luca fa anche i conti con le notizie trapelate nelle ultime ore. E tra queste ci sono le intercettazioni di Anastasyia, ci sono le offese fatte dalla fidanzata di Luca alla famiglia del suo ragazzo. Si parla di sua madre come di una persona ignorante, di una racchia. E non solo. La mamma di Luca quindi, dalla fiaccolata in ricordo del giovane, vuole dire qualcosa alla ragazza. Me l’hanno portato via” ha detto la mamma di Luca ai microfoni dei giornalisti presenti alla fiaccolata.

LA MAMMA DI LUCA SACCHI SU ANASTASIYA: SPERO VADA IN CARCERE

Non la riconosco, si dovrebbe vergognare. Me l’ha portato via” continua a ripetere la mamma di Luca dicendo anche che non vuole rispondere alle pesanti offese ricevute da parte di Anastasiya per non scendere al suo stesso livello.

Io dico una cosa, mi dite tutti che si Luca era mio figlio che io sono la mamma ma io continuo a dire che lui non c’entra nulla con questa storia. E visto adesso come si sta comportando Anastasiya e visto quello che è uscito dalla sua bocca, dopo che è stata 4 anni a casa mia, penso che lei sia quella che è uscita adesso, non quella che è stata 4 anni con mio figlio. Non ce ne eravamo resi conto noi e neppure lui. Ce l’ha portato via lei e ce l’ha portato via Princi” ha detto la mamma di Luca ai microfoni di Lucilla Masucci, inviata de La vita in diretta.

Luca si fidava e spero anche anche Anastasiya se ne vada dentro al carcere, io non la riconoscono, lei ha dormito il secondo giorno a casa mia, nel letto di mio figlio. Si dovrebbe solo vergognare, io rispetto mio figlio e non scendo ai suoi livelli, lo faccio solo per mio figlio perchè non vorrebbe che la mamma parlasse di lei così. Ci sarebbero da dire tante cose” ha concluso la mamma di Luca.

Leggi altri articoli di Ultimissime

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close