Incidente durante le prove di Ballando per Alessandra Mussolini: portata in ospedale

E’ Dagospia ancora una volta a lanciare una indiscrezione clamorosa che arriva da Ballando con le stelle 2020. Questo pomeriggio, durante le prove, Alessandra Mussolini avrebbe avuto un brutto incidente. Stando a quanto si legge sul sito di Roberto d’Agostino, la Mussolini sarebbe in questo momento in ospedale, dove si valutano i danni di questa caduta. Non è la prima volta che in sala succedono incidenti di questo tipo. Purtroppo essendo i vip chiamati a danzare come se fossero dei professionisti, incappano anche in brutte cadute, incidenti di vario genere. Certo è che questa edizione di Ballando con le stelle sembra complicatissima per Milly Carlucci. Se Alessandra si fosse fatta male seriamente, si correrebbe il rischio di perdere una concorrente molto discussa di questa edizione di Ballando con le stelle 2020.

Tutti speriamo che sia stata solo una brutta caduta e che non ci siano conseguenze gravi.

Ma vediamo quali sono le indiscrezioni riportate da Dagospia.

INCIDENTE PER ALESSANDRA MUSSOLINI IN PISTA A BALLANDO CON LE STELLE 2020

Ecco cosa si legge su Dagospia che pochi minuti a ha pubblicato questa flash news:

DOGE FLASH! ALESSANDRA MUSSOLINI E’ STATA SOCCORSA DOPO UNA BRUTTA CADUTA DURANTE LE PROVE DI ”BALLANDO CON LE STELLE”. IL SUO COMPAGNO CUBANO, MAYKEL FONTS, LA STAVA FACENDO VOLTEGGIARE A TESTA IN GIU’, QUANDO E’ PRECIPITATA AL SUOLO, DI FACCIA – IN QUESTO MOMENTO E’ DIRETTA VERSO UNA CLINICA ROMANA, DOVE VALUTERANNO I DANNI DELL’INCIDENTE

Non ci resta che fare un grande in bocca al lupo ad Alessandra Mussolini e anche al suo compagno di ballo che di certo sarà molto preoccupato per quanto accaduto. E un grande in bocca al lupo anche a Milly Carlucci che sta superando ogni genere di ostacolo pur di mandare in onda questa edizione di Ballando con le stelle.

Questa mattina Alessandra e Maikel Fonts erano stati protagonisti di Storie Italiane.

Vi daremo, qualora ce ne saranno, aggiornamenti sulla vicenda il prima possibile.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.