Fratelli d’Italia programma elettorale: proposte di Giorgia Meloni per le elezioni politiche 2018


programma elezioni 2018 fratelli d'italia

La terza gamba della coalizione di CentroDestra è Fratelli d’Italia, il partito guidato da Giorgia Meloni che ha inglobato parte di quella che un tempo era la componente sociale di Alleanza Nazionale. Mettere in risalto questa origine è essenziale in quanto nel programma elettorale di Fratelli d’Italia per le elezioni politiche del 4 marzo sono presenti molto proposte riconducibili appunto a quella storica aree politica. Una domanda che l’elettore è tentato di porsi potrebbe essere perchè votare Fratelli d’Italia alle elezioni politiche del 4 marzo 2018 e non una delle altre principali gambe del CentroDestra.

Questo interrogativo nasce dal fatto che il programma per le elezioni di Giorgia Meloni potrebbe essere considerato simile se non uguale al quello della Lega Nord di Matteo Salvini. La realtà non è però questa perchè il programma elettorale della Meloni ha peculiarità tutte sue. 

PROGRAMMA ELETTORALE FRATELLI D’ITALIA ELEZIONI 2018

Qual è il programma elettorale Fratelli d’Italia? Ancora non è stato reso ufficiale, ma sappiamo che ci sono diversi punti fissi di cui da tempo si parla. Il partito di Giorgia Meloni, ricordiamo, fa parte della coalizione CentroDestra. Infatti, correrà insieme a Forza Italia, Lega Nord e Noi con l’Italia. Le elezioni del 4 marzo 2018 si avvicinano sempre di più e tutti stanno preparando la loro campagna elettorale. Nessun candidato premier verrà deciso prima del voto, secondo l’accordo stabilito tra i vari partiti della coalizione. Vediamo ora, però, quali sono le proposte iniziali di Fratelli d’Italia e quali sono riuscite a trovare posto nel testo ufficiale del programma elettorale del CentroDestra. Giorgia Meloni ha rivelato che il grido di battaglia del partito sarà “Prima gli italiani!”.


Le proposte di Fratelli d’Italia per le elezioni 2018 riguardano l’economia, la famiglia e l’immigrazione. In ambito economico il programma elettorale di Fratelli d’Italia propone la maxi deduzione delle tasse per le aziende che assumono e una serie di sgravi per le imprese che assumono. Molto corposa è la parte del programma elezioni 2018 di Fratelli d’Italia sull’immigrazione. Il partito di Giorgia Meloni è fautore dell’espulsione dei clandestini, di un forte contrasto all’immigrazione clandestina e del blocco navale. Per finire, per quanto riguarda il sostegno alla famiglia, il movimento della Meloni punta sul sostegno alla natalità, creando il reddito per l’infanzia e su una politica di aiuti alle coppie che hanno avuto figli. 

Sicuramente molti elettori avranno trovato già delle analogie tra questo programma e il  programma elettorale della Lega Nord. Viceversa non ci sono analogie con il programma elezioni 2018 del 5 Stelle

PROGRAMMA ELETTORALE CENTRODESTRA: PUNTI IN SINTESI CON FRATELLI D’ITALIA

Molte delle proposte di Fratelli d’Italia sono finite anche nel programma elettorale unitario del CentroDestra. Elencare i punti del programma elettorale di coalizione è utile per avere un quadro complessivo della proposta politica di Berlusconi, Salvini e Meloni. 

Per quanto riguarda l’economia i punti principali sono:

– meno burocrazia
– meno tasse
– meno vincoli europei
– Flat Tax
– pagamento immediato debiti PA
– abolizione del limite imposto sull’utilizzo del contante
– chiusura Equitalia
– difesa delle aziende italiane
– interesse per il Made in Italy
– sicurezza
– utilizzo dei fondi europei per eliminare gap infrastrutturale
– un piano per il Sud Italia.

Per la sicurezza la coalizione CentroDestra ha intenzione di:

– combattere il terrorismo
– bloccare gli sbarchi degli immigrati
– rimpatriare tutti i clandestini
– ampliare la legittima difesa
– ampliare il codice di difesa dei diritti delle donne
-dislocare forze dell’ordine in ogni quartiere
– creare nuova disciplina intercettazioni e custodia cautelare.

Per quanto riguarda Walfare si provvederà a:

– aumentare le pensioni minime
– offrire l’assegno anche alle mamme
– modificare la riforma Fornero
– sostenere la natalità
– raddoppiare le pensioni minime di invalidità
– far nascere asili nido gratuiti
– offrire incentivazione competizione pubblico-privata pe la scuola e la sanità
– offrire assegni familiari più consistenti in base al numero dei figli.

Per quello che riguarda l’ambito amministrativo il programma prevede: 

– elezioni dirette del Presidente della Repubblica
– riduzione numero parlamentari e introduzione vincolo di mandato
– rafforzamento autonomie locali con modello federalismo responsabile
– recupero sovanità nazionale
– piano straordinario per adeguamento di Roma Capitali secondo gli standard europei.

Nel programma coalizione CentroDestra non mancano i punti sull’innovazione:

– piano per risparmio energetico
– digitalizzazione PA
– più tecnologie per efficientamento energetico
– sostegno a start-up innovative attraverso il crowd-funding

Come possiamo vedere, all’interno del programma della coalizione sono presenti gran parte dei temi cari a Giorgia Meloni e Fratelli d’Italia in affiancamento a quelli di Matteo Salvini e Silvio Berlusconi. La sintesi di coalizione dovrebbe portare il CentroDestra a vincere le elezioni 2018 come affermano gli ultimi sondaggi elettorali a riguardo. 


Leggi altri articoli di Politica

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close